Strategie alternative, un fondo per investire come gli hedge fund

A
A
A
di Redazione 24 Maggio 2022 | 12:48
Si chiama iMGP Stable Return e mira a replicare i rendimenti ante commissioni di cinquanta/settanta hedge fund leader nelle categorie Equity Long/Short, Relative Value, Event-Driven e Managed Futures. Ne parla a Bluerating.com Marco Orsi director for Italian distribution di iM Global Partner che analizza anche lo scenario attuale dei mercati

Marco Orsi (nella foto), director for Italian distribution di iM Global Partner risponde alle domande di Bluerating.com sullo scenario attuale e sulle soluzioni d’investimento più adatte ad affrontarle.

Oggi i mercati sono molto volatili, condizionati da variabili geopolitiche. Che scenario debbono attendersi gli investitori nei prossimi mesi? 

Il mercato dovrebbe rimanere volatile in un contesto in cui la maggior parte delle banche centrali, e in particolare la Fed, stanno restringendo piuttosto rapidamente la politica monetaria per contenere le pressioni inflazionistiche, la crescita economica sta generalmente rallentando ma rimane in territorio positivo e le tensioni geopolitiche rimangono elevate. La buona notizia è che ci sono sempre opportunità̀ d’investimento, anche in mercati volatili. Il repricing della politica monetaria della Fed per quest’anno e il prossimo sarà probabilmente terminato e dovrebbe sostenere la parte intermedia della curva dei rendimenti Usa. Nelle azioni, il fattore critico di successo per sovraperformare in un contesto di fine ciclo è stato quello di allocare verso fattori a basso rischio vs alto rischio, alta qualità vs bassa qualità e value  rispetto a fattori growth. La gestione attiva dovrebbe essere in grado di fornire un po’ di alfa.

Ritiene che la variabile inflazione (e il conseguente aumento dei tassi) sia un fenomeno che preoccupante per gli investitori? 

In questo contesto gli investitori non vedono una chiara opzione per ottenere performance sia nelle azioni che nelle obbligazioni. Ciò è dovuto all’inflazione e all’atteggiamento restrittivo delle banche centrali, che va a sommarsi alle conseguenze della pademia e la guerra in Ucraina. Poiché i tradizionali veicoli “long only” non forniscono rendimenti positivi, vi è una maggiore domanda di strategie alternative. Queste strategie potrebbero creare valore sia dalle fasi calanti dei prezzi sia da quelle crescenti (long/short; market neutral; etc). Pensiamo che questo segmento aumenterà presto la sua quota di mercato.

Ci sono soluzioni di investimento (o particolari asset class) che sono particolarmente indicate ad affrontare l’attuale fase? 

iM Global Partner, propone, a questo riguardo, un prodotto alternativo molto interessante (iMGP Stable Return), che mira a replicare i rendimenti ante commissioni di cinquanta/settanta hedge fund leader nelle categorie Equity Long/Short, Relative Value, Event-Driven e Managed Futures utilizzando sofisticati modelli multifattoriali proprietari. Replicando l’80% o più dei rendimenti degli hedge fund al lordo delle commissioni e addebitando una frazione delle commissioni, cerchiamo di sovraperformare gli hedge fund con tutti i vantaggi favorevoli al cliente di una struttura Oicvm, liquidità giornaliera e rapporto di spesa interessante. Inoltre, secondo il nostro partner Richard Bernstein Advisors (RBA), il settore dell’Energia, dei Materiali, e dell’Industria, tendono a sovraperformare durante i periodi d’inflazione, e aumento dei tassi d’interesse, perché i loro titoli si rafforzano durante quei periodi. Ci sono anche opportunità a lungo termine nelle materie prime, nei paesi legati alle materie prime, nell’oro e in alcuni beni reali. Inoltre, gli hedge fund beneficiano della loro capacità di prendere delle posizioni “short” in quanto sia le azioni che il reddito fisso possono contemporaneamente registrare performance negative.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti