Mifid 2: i commenti di Ascosim e di Bufi sul parere delle Camere

A
A
A

Soddisfazione del presidente dell’Anasf dopo che il Parlamento si è espresso contro l’offerta fuori sede dei consulenti finanziari autonomi. Ascosim: “siamo ancora disposti a collaborare con le altre associazioni”

Andrea Telara di Andrea Telara5 luglio 2017 | 12:35

“l legislatore dimostra attenzione al mondo dei consulenti finanziari abilitati ed alla loro peculiarità sul mercato italiano”. E’ la reazione espressa in un tweet da Maurizio Bufi, presidente dell’Anasf, al parere espresso dal Parlamento contro la revisione dell’articolo 30 bis del Tuf (Testo Unico della Finanza) che avrebbe permesso ai cf autonomi di effettuare l’offerta fuori sede di servizi finanziari.

Di diverso tenore invece la reazione del’associazione rappresentativa delle società di consulenza finanziaria indipendente, Ascosim che prende atto del parere espresso dal Parlamento. Il presidente Massimo Scolari aveva più volte preso posizione su questo tema, definendo “allarmismi ingiustificati” le argomentazioni di chi (come l’Anasf e Assoreti) voleva vietare l’offerta fuori sede agli autonomi. Ora, incassato il parere espresso dalle Camere che dà ragione al fronte contrario, Ascosim si dichiara comunque disponibile ancora al dialogo con le altre associazioni dei cf e con il governo.

“La nostra Associazione, che già aveva partecipato a tutte le fasi della consultazione sul provvedimento”, recita il comunicato di Ascosim, “dichiara la massima disponibilità nei confronti delle Autorità governative e del Ministero dell’Economia al fine di individuare le opportune revisioni dell’art. 30 bis con lo scopo di garantire un’ efficace protezione dei risparmiatori e una completa disponibilità delle informazioni sull’attività dei consulenti finanziari a favore delle Autorità di Vigilanza”.
“Ascosim, aggiunge il comunicato, “ritiene che, anche con il dialogo costruttivo con le altre associazioni rappresentative della categoria, potranno essere individuate le misure più idonee a garantire la tutela dei risparmiatori e la concorrenza tra gli operatori del settore della consulenza finanziaria”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bufi (Anasf): vendita di diamanti, le banche imparino la lezione

Bufi (Anasf): “Più valore alla consulenza con la Mifid 2”

ConsulenTia18/Bufi (Anasf): “I tre livelli critici di Mifid 2”

Mifid 2, i consulenti chiedono aiuto per gestire il cambiamento

Bufi (Anasf): così cambieranno i cf

Anasf, i 5 successi raggiunti nel 2017

Bufi (Anasf): “Oltre 2mila iscritti a ConsulenTia18”

Questionario Mifid 2, Bufi (Anasf) punzecchia Patuelli (Abi) su Twitter

Consulenti finanziari, i nuovi obblighi nei confronti di Ocf

Anasf, Alessandrini alla guida dei Probiviri

Bufi (Anasf): “Già più di mille iscritti a ConsulenTia”

Mifid 2, i consulenti si aspettano meno profitti

Consulenza, stop ai commercialisti

Enasarco, ok al bilancio con l’appoggio Anasf

Bufi (Anasf) : “Fiducia a Costa per Enasarco”

Anasf, l’invito di Bufi a ConsulenTia 2018

Anasf, una borsa di studio per i consulenti under 30

Anasf, ancora pochi giorni per chiedere la borsa di studio

Bufi (Anasf) alla Camera: “I robo-advisor? Dovranno interagire con i consulenti finanziari”

Bufi: “Nessuna corsia preferenziale per i commercialisti”

Bufi (Anasf): “La politica ha dato un segnale chiaro alla Consob”

Sfuma il sogno dei commercialisti: inammissibile l’emendamento sulla iscrizione d’ufficio all’OCF

Bufi (Anasf) ai commercialisti: “Nell’Albo dei cf si entra con l’esame”

Bufi (Anasf): “Più decentramento sul territorio per la nostra associazione”

Congressi Anasf, gli eletti in Trentino Alto Adige, Piemonte, Valle d’Aosta e Umbria

Congressi Anasf, gli eletti in Puglia e Basilicata

Congressi Anasf, gli eletti in Emilia Romagna

Congressi Anasf, i nomi degli eletti in in Friuli, Liguria e Marche

Congressi Anasf, gli eletti in Sicilia e Sardegna

Congressi Anasf-Lombardia, vincono i cf di Fideuram

Congressi Anasf, testa a testa tra i cf di Fideuram e Banca Mediolanum

Congressi Anasf, i cf di Banca Mediolanum vincono in Veneto

Congressi Anasf, i cf di Fideuram Ispb fanno il pieno di voti in Abruzzo

Ti può anche interessare

Consulenti e Enasarco, focus sulle prestazioni integrative 2018

Il nuovo programma rilancia i servizi, già avviati durante il 2017 ...

Fideuram ISPB raccolta miliardaria a ottobre

Le tre reti del gruppo guidato da Paolo Molesini doppiano il pur lusinghiero risultato di produzione ...

Widiba, ingresso in rosa a Pavia

Quello di Valentina Fraschetta, che va a rafforzare la squadra di Roberto Di Mario, area manager Lom ...