Fondi comuni – Arca punta ancora sulla cedola

A
A
A

Dopo il successo riscosso dai primi prodotti della famiglia “Arca Cedola”, ecco due nuovi Fondi obbligazionari con distribuzione di una cedola periodica che, come i precedenti, si caratterizzano per una duration decrescente, un’elevata diversificazione, un orizzonte temporale limitato e costi molto competitivi.

di Matteo Chiamenti30 settembre 2009 | 11:00

I primi due fondi della famiglia “Arca Cedola” sono stati Arca Cedola Governativo Euro Bond e Arca Cedola Corporate Bond, che hanno chiuso il collocamento il 30 giugno 2009 con una raccolta pari a oltre 240 milioni di euro, posizionandosi ai primi posti tra tutti i prodotti nati nel 2009.

I due nuovi fondi Arca Cedola Governativo Euro Bond II e Arca Cedola Corporate Bond II saranno sottoscrivibili a partire dal 1° ottobre 2009 fino al 29 gennaio 2010; essi investono, rispettivamente, nelle obbligazioni governative e nelle obbligazioni societarie.

La politica di gestione non prevede l’investimento in titoli azionari e i Fondi non sono soggetti al rischio di cambio.

Di seguito si riportano i principali vantaggi dei nuovi Fondi “Arca Cedola II”.

·        Distribuzione di una cedola periodica: annuale per Arca Cedola Governativo Euro Bond II e semestrale per Arca Cedola Corporate Bond II. Oltre alla possibilità dell’accredito in Conto Corrente, i sottoscrittori possono scegliere di reinvestire i proventi conseguiti nello stesso o in altri Fondi Arca, aumentando così il numero di quote possedute.

·        Rischio/volatilità decrescente: essendo i titoli in portafoglio mantenuti fino alla scadenza, la rischiosità si riduce con l’avvicinarsi della scadenza stessa dell’investimento. Nell’orizzonte temporale dei quattro anni, i Fondi sono pertanto meno esposti alle oscillazioni dei tassi di interesse.

·        Ampia diversificazione: i Fondi gestiscono un portafoglio composto da numerosi titoli obbligazionari che garantiscono un’elevata diversificazione e, quindi, una minore rischiosità rispetto all’investimento nel singolo titolo.

·        Convenienza: non è prevista alcuna commissione di ingresso, né di performance e i costi di gestione sono molto contenuti (0,50% su base annua per Arca Cedola Governativo Euro Bond II e 0,70% per Arca Cedola Corporate Bond II).

·        Accessibilità: l’importo minimo richiesto è pari a 100 euro.

·        Rimborso in qualsiasi momento: i Fondi “Arca Cedola II” possono essere sempre liquidati al valore corrente di mercato.

“I primi Fondi della nuova famiglia Arca Cedola hanno riscosso un grande successo presso i risparmiatori, i quali hanno apprezzato i vantaggi offerti da questi prodotti nel contesto di mercato corrente che vede tassi molto bassi, con rendimenti dei Bot azzerati”, ha affermato Attilio Piero Ferrari, Amministratore Delegato di Arca SGR. “Per questo motivo abbiamo voluto riproporre due nuovi prodotti della stessa famiglia, Arca Cedola Governativo Euro Bond II e Arca Cedola Corporate Bond II, e fornire così una nuova possibilità a tutti i risparmiatori per accedere a investimenti sicuri e convenienti, in grado di fornire una rendita periodica all’interno di un orizzonte temporale di soli quattro anni.
È importante sottolineare che Arca Cedola offre la possibilità di investire nel segmento obbligazionario corporate; recentemente tale facoltà è stata spesso preclusa ai risparmiatori retail, che non hanno potuto accedere a molte importanti emissioni”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BLUERATING IN EDICOLA: Sempre più in alto con i Pir

Arca, tempi lunghi per la cessione

Alto Rendimento, premiati Azimut, Arca, T.Rowe Price ed Ersel

Bper vuole salire in Arca

Pir, le strategie delle banche e delle reti

Classifiche Bluerating: Arca in testa tra i fondi diversificati euro aggressivi

Fondi, nuovo look per Arca

Arca lascia il comitato gestori di Assogestioni

Classifiche Bluerating: Amundi in testa nei fondi a capitale garantito

Arca Sgr ha scelto gli advisor per la vendita

Arca sgr, in quattro nella rosa per diventare advisor

Fondi, Amundi punta Arca sgr

Arca sgr, per Loser “serve il gradimento del cda”

Arca sgr, l’affondo di Atlas Merchant Capital

Anima-Arca, integrazione che piace

Arca sgr, si fa avanti il fondo Centerbridge

Atlas Merchant Capital offre 1 miliardo per Arca Sgr

Arca sgr, al via il fondo di Minibond

Arca sgr nel mirino di un fondo Usa

L’Album della Finanza 2014: Ugo Loser (Arca sgr)

Arca sgr, l’utile 2013 sale a 31,4 milioni

Arca sgr Top Funds aprile 2013

Bini Smaghi (Arca sgr): l’investimento? Strategico e lungo

Montagna (Arca): ci sono delle piccole perle anche a Piazza Affari

Arca sgr, un fondo specializzato in obbligazioni

Dieci anni di matrimonio per Arca e CaRiFerrara

Rc Auto, un nuovo accordo per Arca Assicurazioni

Promotori finanziari, due new entry in FinecoBank

Arca sgr acquisisce due rami d’azienda da Bpvi Fondi

Fondi comuni, Arca fa shopping da Vega am

Risparmio gestito, Ad Hoc segue Arca sgr

Arca sgr incassa il via libera anche da Ubi Banca

Il Fondo per le pmi entra in Arca Impresa Tre Parallel

Ti può anche interessare

Candriam: Fed, dalle parole ai fatti

Ancora incerto a febbraio, il rialzo dei tassi a marzo era diventato quasi certo nel corso degli ult ...

Fullgoal Asset Management: rischi e opportunità dell’azionario cinese

La valutazione attuale delle azioni A-shares dipende da tre fattori: il consolidamento economico nel ...

Troppi derivati, multa della Consob ad Advam Partners

Sanzioni per 98mila euro complessivi ai danni di diversi esponenti aziendali. L'authority riconosce ...