My fair customer

A
A
A
di Redazione 2 Aprile 2010 | 11:00
L’attenzione di studiosi americani di diverse aree scientifiche si è dedicata negli ultimi mesi verso l’educazione finanziaria…

di Giuseppe G. Santorsola

…del risparmiatore (un giurista Lauren Willis e l’economista Jeremy Siegel in particolare). Il primo sostiene che è inutile, il secondo che, se incompleta, è dannosa. Il tema è stato successivamente ripreso anche da Banca d’Italia, Consob e Anasf e da uno studio di Patti Chiari – The European House Ambrosetti. Per contro, l’OCSE sta investendo consistemente in ottica positiva anche nelle scuole per la financial education. La Banca d’Italia, in una sua indagine basata su dati 2008, evidenzia un’impreparazione ampiamente insufficiente sui principali temi della materia. L’aspetto che si intende sottoporre al confronto con il lettore è quello dell’interesse del risparmiatore-investitore-speculatore nei confronti della propria corretta “educazione finanziaria”.
George Bernard Shaw ci ha lasciato una nota opera circa le difficoltà nell’educare una persona secondo principi e regole che le sono strutturalmente lontani (Pigmalion, e nella sua versione “musical” My fair lady). Pigmalione impiega tempo, risorse, sforzi per adattare la sua lady “fair” alle abitudini dell’ambiente dove dovrebbe vivere. L’intermediazione finanziaria vive una condizione non dissimile nel proprio rapporto con una sua controparte fondamentale e cioè il cliente risparmiatore. Peraltro i due personaggi sono guidati dal cuore e non dall’interesse. Educazione finanziaria significa essenzialmente approfondire tre profili: l’istruzione di base, l’informazione corrente e le abitudini comportamentali. Nel primo campo la scuola, salvo poche specializzazioni non promuove alcuna cultura in merito nei suoi licei. Nel secondo profilo, l’informazione è abbondante, non sempre indipendente da interessi, spesso più tecnica che educativa. Il terzo aspetto, certamente educativo, non viene ben accolto in generale dal discente, se non ex-post.

L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dws e N26, stretta della Consob tedesca

300 mila euro dalla cliente, consulente in Versilia finisce nei guai

Criptovalute, anche la Banca Centrale dei Paesi Bassi contro Binance

NEWSLETTER
Iscriviti
X