Pictet AM, aperte le iscrizioni alla seconda edizione di Top Advisor

A
A
A
di Redazione 1 Settembre 2014 | 10:19
La nuova edizione del concorso di gestione di portafoglio – aperta a promotori finanziari e investitori privati – partirà il prossimo 1° ottobre 2014 e terminerà il 30 giugno 2015.

ISCRIZIONI APERTE – Top Advisor concede il bis. Le iscrizioni alla seconda edizione del concorso, pronta a partire il prossimo 1° ottobre, aprono oggi, 1° settembre 2014. La nuova sfida nella gestione di portafogli, organizzata da Pictet AM in collaborazione con Fida, è aperta promotori finanziari, investitori, consulenti indipendenti e privati (manca invece, rispetto alla scorsa edizione, la categoria “studenti”). Nell’arco dei 9 mesi di gara, i partecipanti potranno mettere alla prova le proprie capacità vestendo i panni di fund manager, gestendo un portafoglio di investimento virtuale basato su prodotti Pictet e confrontandosi con i mercati e con un benchmark.

GLI OBIETTIVI
– Obiettivo del concorso, evidenzia la casa di gestione svizzera, è quello di promuovere la diffusione della cultura finanziaria e l’importanza della pianificazione finanziaria attraverso l’applicazione rigorosa di una attenta strategia di investimento.

COME FUNZIONA IL CONCORSO
– Ecco di seguito tutti i dettagli “tecnici” per partecipare: le registrazioni sono aperte da oggi, 1 settembre 2014, mentre la competizione vera e propria si terrà tra il 1° ottobre 2014 e il 30 giugno 2015. Anche in questa nuova edizione, i partecipanti potranno mantenere l’anonimato utilizzando un nickname. Ci saranno due categorie di concorrenti: promotore finanziari iscritti all’albo e investitori privati: all’inizio della gara, ogni giocatore sarà dotato di 100.000 euro fittizi, con cui dovrà costruire un portafoglio di almeno cinque comparti Pictet. Le movimentazioni di portafoglio potranno avvenire solo tramite operazioni di switch (applicazione di una commissione fissa dello 0,2% sul’ammontare movimentato) con applicazione della ritenuta fiscale sul capital gain, mentre la liquidità potrà toccare al massimo i 100 euro e la concentrazione su un singolo comparto (anche in classi diverse) non dovrà superare il 30% del controvalore del portafoglio.

GIRI DI BOA E PREMIAZIONI – Il concorso si articolerà in tre sessioni distinte, con premiazione dei primi tre classificati in ciascuna delle categorie alla fine dei periodi:

  • 1 ottobre 2014  – 31 dicembre 2014
  • 1 gennaio 2015 – 31 marzo 2015
  • 1 aprile 2015 – 30 giugno 2015

Sarà stilata inoltre una classifica finale per gli iscritti entro il 31/12/2014, basata sull’intero periodo di gara dal giorno della creazione del portafoglio con premiazione finale a luglio 2015. Si ricorda che le iscrizioni pervenute dopo l’inizio della sessione di gara garantiscono comunque la partecipazione al concorso dalla data di inizio del successivo giro di boa. La classifica del primo giro di boa contribuirà inoltre all’assegnazione dei PF AWARDS nella categoria COSTRUZIONE DI PORTAFOGLIO in occasione del PF_EXPO di gennaio 2015, mentre la classifica finale contribuirà all’assegnazione dei PF AWARDS nella categoria COSTRUZIONE DI PORTAFOGLIO in occasione del PF EXPO di gennaio 2016.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati emergenti, l’outlook di Pictet AM

Raffaele Jerusalmi entra in Pictet WM come senior advisor

Pictet AM, al via il digital Roadshow Invernale 2022

NEWSLETTER
Iscriviti
X