Padoan: “Ancora troppe sofferenze nelle banche italiane”

A
A
A
di Andrea Telara 1 Dicembre 2017 | 11:42
L’invito del ministro dell’economia a lavorare ancora per ridurre ancora i non performing loan

La massa delle sofferenze delle banche italiane rispetto al credito concesso è ancora sopra la media Ue e occorre accelerare ulteriormente con la cessione degli Npl. Lo ha detto il ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan che, come riporta l’agenzia Reuters, è intervenuto a una conferenza alla Borsa di Milano, ricordando però che gli npl italiani sono in calo dal 2016 e sono ai minimi dal 2013.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche italiane, Visco: colmato il gap con le europee

Banche italiane: le raccomandazioni e i target price di Goldman Sachs

Il coronavirus contagia le banche (e i dipendenti), ma Intesa Sanpaolo non ferma la scalata a Ubi

NEWSLETTER
Iscriviti
X