Coronavirus, chiesta la sospensione dei contributi Enasarco

A
A
A
di Redazione 24 Febbraio 2020 | 14:25
Alcuni consiglieri della Fondazione vorrebbero la sospensione dei contributi per le attività nelle aree colpite dall’emergenza.

I consiglieri della Fondazione Enasarco Antonino Marcianò, Luca Gaburro, Alfonsino Mei, Davide Ricci e Gianni Guido Triolo annunciano la presentazione alla prossima riunione del CdA del 26 febbraio di formale richiesta affinché la Fondazione deliberi la sospensione dei pagamenti per le attività delle aree colpite e attivi gli indennizzi previsti per le imprese siano esse mandanti o mandatarie.

I consiglieri auspicano anche la convocazione di un tavolo d’emergenza sul Coronavirus per arrivare all’individuazione di interventi condivisi, efficaci nella tutela della salute pubblica e sostenibili per le attività colpite.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bce, Lagarde: “E’ ancora necessario ‘schermare’ l’economia”

Il 2021 potrebbe essere l’inizio della fine di una crisi senza precedenti

Mercati a metà strada tra pandemia e nuova normalità, come investire in questa fase

NEWSLETTER
Iscriviti
X