Fideuram e IWBank, si lavora su una cultura comune

A
A
A
Avatar di Redazione 11 Febbraio 2021 | 11:26
L’amministratore delegato di Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking, Tommaso Corcos, è tornato a parlare del processo di integrazione in corso con le reti dell’ex gruppo Ubi.

Proseguono i lavori di riorganizzazione interna per il gruppo Fideuram. È stato ormai formalizzato l’assorbimento delle rete di IWBank (leggi notizia) all’interno del gruppo guidato da Tommaso Corcos, il quale in un’intervista rilasciata sul Sole 24 Ore a Maximilian Cellino ha parlato dell’integrazione in corso anche con Ubi Top Private come conseguenza dell’acquisizione del gruppo Ubi da parte di Intesa Sanpaolo: “Stiamo già lavorando insieme per creare una comune cultura aziendale”, ha detto Corcos, “che ci consenta di essere ancora vincenti in futuro”.

Corcos si prepara inoltre a sviluppare ulteriormente la partnership con Reyl, gruppo bancario svizzero acquisto con una partecipazione del 69 per cento. L’amministratore delegato ha sottolineato che il consolidamento delle masse delle tre realtà è destinato a far crescere di ulteriori 50 miliardi il patrimonio gestito, portando la Divisione Private “ai vertici in Europa”.

I vertici di Fideuram sono convinti della necessità, in questo periodo, “Di far evolvere ulteriormente il modello di consulenza finanziaria e di riadeguarlo agli sviluppi degli ultimi tempi, caratterizzati ormai dalla scomparsa del rendimento dal mercato obbligazionario». Corcos ha detto inoltre che “La crisi finanziaria, ma anche sanitaria e sociale ha evidenziato il valore di un modello basato proprio. sulla relazione con il cliente, mostrandone la tenuta in virtù degli investimenti in tecnologia effettuati in precedenza e della possibilità di sviluppare soluzioni rapide che, oltre a preservare l’asset allocation strategica, hanno permesso di cogliere le opportunità tattiche offerte dal mercato in questi mesi”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reclutamenti, quante uscite a gennaio per Fideuram

Fideuram Ispb, accordo con State Street per attività di banca depositaria e amministratore di fondi

Banche, tutto da rifare: con il Covid bruciati 10 miliardi di ricavi

NEWSLETTER
Iscriviti
X