Fineco, la raccolta di febbraio supera il miliardo

A
A
A
Avatar di Redazione 4 Marzo 2021 | 11:12

Nel mese di febbraio la raccolta netta accelera ulteriormente, attestandosi a € 1,3 miliardi (+64% rispetto a € 771 milioni di un anno fa), senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo e confermando una crescita di nuova dimensione per Fineco. Il dato particolarmente solido e robusto si affianca alla capacità di attrazione della clientela: febbraio ha fatto segnare un record di 14.403 nuovi clienti. La componente gestita ha raggiunto nel mese € 687 milioni, oltre il doppio rispetto a € 340 milioni di febbraio 2020. La componente amministrata si è attestata a € 37 milioni, mentre la raccolta diretta è stata pari a € 541 milioni. Febbraio ha inoltre confermato la strutturale accelerazione del brokerage, sostenuta dalla rivisitazione dell’offerta e dall’ampliamento della base di clienti attivi sulla piattaforma. I ricavi stimati stati pari a circa € 22 milioni (+18% a/a), portando il progressivo stimato da inizio anno a circa € 42 milioni (+24% a/a). Anche in febbraio si è confermato il sorpasso degli ordini eseguiti sui mercati esteri rispetto a quelli italiani.

Alessandro Foti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fineco, dichiara: “Anche il mese di febbraio registra una raccolta molto solida, soprattutto per quanto riguarda la componente gestita, a conferma della capacità di Fineco di affiancare i clienti in una gestione del patrimonio sempre più efficiente, consapevole e sostenibile. L’ottimo risultato della Rete nell’intercettare le esigenze di investimento di una clientela sempre più esigente e sofisticata, anche grazie all’apprezzata gamma delle soluzioni FAM, ha portato insieme alla qualità della nostra piattaforma a una forte accelerazione del numero di nuovi clienti, sempre più interessati investire sui mercati. I dati di febbraio sono infatti accompagnati da una performance molto positiva anche sul fronte del brokerage”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fee only, la fiammata delle nuove leve

Mediolanum, tutti i nuovi ingressi di marzo

Assoreti, un appuntamento per capire il futuro della professione

NEWSLETTER
Iscriviti
X