Copernico Sim e Fidelity, nuova partnership per i consulenti

A
A
A
di Redazione 11 Ottobre 2021 | 10:19

Al via il nuovo accordo di collaborazione tra Fidelity International, casa di gestione a livello globale con oltre 50 anni di storia, e Copernico SIM, uno dei principali player nazionali nella consulenza finanziaria indipendente, per il collocamento sul mercato italiano dell’intera gamma dei fondi della società di gestione. Grazie alla partnership, Copernico SIM metterà a disposizione della sua clientela numerose soluzioni di investimento innovative e in grado di rispondere in modo efficace alle esigenze di diversificazione dei diversi profili di investitori, dai fondi progettati per offrire un reddito periodico aggiuntivo, alle strategie che investono sui mercati asiatici, o ancora i fondi tematici.

La gamma include, inoltre, un range di fondi sostenibili i cui gestori adottano un approccio di selezione bottom up fondata sui rating di sostenibilità proprietari. “Attraverso questa partnership – commenta Natale Borra, Head of Distribution Italia di Fidelity International – vogliamo mettere a disposizione dei clienti di Copernico SIM tutta l’esperienza dei nostri professionisti degli investimenti e le risorse della nostra ricerca proprietaria globale, al fine di offrire loro le migliori opportunità di investimento, all’interno delle diverse asset class e aree geografiche”. “Copernico SIM da 20 anni si propone di ricercare all’interno del panorama dell’asset management italiano ed estero quelle società e quei prodotti che realmente si differenziano dalla massa per poter così offrire ai propri clienti tutte le migliori soluzioni possibili – commenta Gianluca Scelzo, Consigliere Delegato di Copernico SIM -. Fidelity International in quest’ottica è un partner ideale. L’accordo permetterà a Copernico SIM di migliorare ancora una volta le possibilità di diversificazione e l’efficienza dei portafogli dei clienti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, il cliente ignorante a qualcuno fa comodo

Consulenza previdenziale, in Italia c’è ancora tanto da fare

Banca Generali, Mossa “benedice” la blockchain

NEWSLETTER
Iscriviti
X