Fondi comuni – Clerical Medical punta sul garantito

A
A
A
di Matteo Chiamenti 28 Aprile 2009 | 11:00
Clerical Medical lancia la nuova gamma di fondi protetti CMIG Guaranteed Access Flexible Attraverso tre livelli di garanzia, i nuovi fondi offrono una combinazione flessibile di protezione e crescita potenziale in un contesto di volatilità dei mercati.

Secondo quando riportato in un comunicato, Clerical Medical, compagnia assicurativa britannica specializzata nel ramo vita, lancia in Italia i fondi CMIG Guaranteed Access Flexible, un’innovativa gamma di fondi protetti con tre livelli di garanzia che consentono al cliente di scegliere l’opzione di investimento con il rapporto rischio-rendimento più adatto al proprio profilo. La protezione è rappresentata dalla garanzia che il valore delle quote non scenderà mai al di sotto rispettivamente del 70%, dell’80% o del 90% del valore più alto mai raggiunto dal fondo.

L’obiettivo dei fondi CMIG Guaranteed Access Flexible è ottenere, attraverso un’esposizione azionaria variabile, una crescita del capitale e, allo stesso tempo, proteggere l’investimento dai ribassi del mercato. Tale obiettivo è raggiunto attraverso l’uso di una struttura di garanzia e di strategie di investimento mutuate dal caso di successo rappresentato del fondo CMIG Guaranteed Access 80%, che dal lancio (26/07/2004) ha sempre mantenuto la garanzia che il prezzo unitario delle quote non scendesse mai al di sotto dell’80% e ha realizzato un rendimento del 19,56% (al 31/03/2009) dimostrando così di saper resistere bene in un contesto di instabilità dei mercati.

La nuova gamma di fondi, si propone di replicare, migliorandolo, il successo del CMIG Guaranteed Access 80% “classico” investendo in un mix di azioni e liquidità. In particolare, quando i mercati sono al rialzo, l’obiettivo è la crescita del capitale e i fondi investono in un portafoglio a gestione attiva di titoli azionari quotati dell’indice Dow Jones EuroStoxx 50 e in liquidità; quando i mercati sono in ribasso, l’obiettivo è la protezione del capitale e i fondi investono in strumenti finanziari più conservativi come i mercati monetari. Tre livelli di garanzia per diversi profili di rischio “Nei nuovi fondi, Clerical Medical ha declinato la struttura di garanzia del Guranteed Access 80% su tre diversi livelli per costruire un’offerta più personalizzata che tenga conto di variabili quali la propensione al rischio dell’investitore, la fase di mercato e l’orizzonte temporale dell’investimento“ spiega Renato Mendola, General Manager di Clerical Medical per l’Italia. Vediamo nel dettaglio le varie configurazioni.

Il Guaranteed Access 70% Flexible coniuga rendimento e sicurezza. Può investire fino al 100% in titoli azionari europei tangibili e in strumenti indicizzati. Nel caso di un indebolimento o di mercati altamente volatili il valore è messo al sicuro passando a strumenti di liquidità con una garanzia del 70% del valore più alto mai raggiunto valida su base giornaliera. E’ adatto a chi vuole puntare nel lungo termine sulla crescita del capitale controllando allo stesso tempo il livello di rischio caratteristico di un investimento puramente azionario.

Il giusto compromesso tra l’esigenza di salvaguardia del capitale investito e l’opportunità di partecipare ai mercati in rialzo, è offerto da il Guaranteed Access 80% Flexible. La componente azionaria, la cui quota massima è fissata all’86,4%, ha il potenziale di realizzare rendimenti superiori al tasso di inflazione sul lungo termine. Allo stesso tempo, il rischio per gli investimenti azionari è limitato visto che non può scendere al di sotto dell’80% del valore della quota più alto mai raggiunto. E’ adatto alle esigenze degli investitori che hanno come obiettivo la crescita del capitale sul lungo termine e desiderano beneficiare di una combinazione flessibile di rendimento e sicurezza.

Con una garanzia del 90% del valore più alto mai raggiunto, il Guaranteed Access 90% Flexible offre agli investitori una notevole protezione, specialmente in fase di mercati volatili, pur offrendo un piccolo margine di rendimento. Con un’esposizione azionaria massima del 43,2%, questo fondo è particolarmente adatto per quegli investitori arrivati alla fine della loro investimento che desiderano mettere al sicuro il capitale accumulato.

Un pensiero finale di Mendola: “In questo periodo di estrema debolezza economica e di mercati molto volatili è particolarmente importante rispondere in modo propositivo alle richieste del mercato. Siamo convinti che la nostra nuova gamma di fondi protetti rappresenti una valida risposta all’esigenza di protezione degli investitori italiani“. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X