Fondi, nasce un gigante italiano

A
A
A

Allo studio un’aggregazione BancoBpm, Poste, Anima e Cdp per dar vita ad un gruppo da 170 miliardi di masse gestite.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino10 luglio 2017 | 08:30

Dopo la fallita acquisizione di Pioneer da Unicredit da parte della cordata italiana (Poste Italiane-Anima Sgr-Cassa Depositi e Prestiti), finita poi alla francese Amundi, tornano le grandi manovre per creare un polo italiano del risparmio gestito. Secondo quanto riportato ieri da “Il Sole 24 Ore”, infatti, Banca Popolare di Milano, Cassa Depositi e Prestiti, Poste Italiane ed Anima Sgr stanno studiando un’aggregazione per dare vita ad un big tricolore dell’asset management con masse amministrate pari a 170 miliardi di euro che si posizionerebbe così per dimensioni subito dopo Intesa Sanpaolo ed Amundi-Pioneer.
L’aggregazione prevederebbe tre passaggi da realizzare a breve: il conferimento di Aletti Gestielle Sgr in Anima Sgr da parte di BancoBpm (dietro un corrispettivo superiore al mezzo miliardo di euro), a cui seguirà quello di BancoPosta Fondi Sgr da parte di Poste che a ruota dovrebbe cedere circa metà della propria partecipazione in Anima Sgr alla Cassa. Il nuovo polo dovrebbe avere una capitalizzazione tra i 3 e i 4 miliardi rispetto agli 1 ,97 miliardi dell’attuale capitalizzazione di Anima Sgr.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, giugno con il segno meno

Anima, maggio nero per la raccolta

Anima, i top manager comprano azioni

Anima pensa a fare shopping

Anima, crescita a doppia cifra per utili e masse

Anima, aprile con il segno più

Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

Anima, cedola a 0,19 euro

Anima, le masse volano a febbraio

Poste-Anima, riparte l’alleanza

Anima mette un limite alle commissioni di switch

Anima, utile e raccolta in crescita nel 2017

ConsulenTia18/Gatti (Anima): “Vi presento Vespucci e Magellano”

Anima, a gennaio raccolta col segno più

Anima lancia i fondi Magellano e Vespucci

Poste Italiane nell’aumento di capitale di Anima

Investimenti e consulenza, così sarà l’offerta di Poste Italiane

Anima, effetto Aletti sulle masse

Anima perfeziona l’acquisto del 100% di Aletti Gestielle

Tra Poste e Anima si inserisce Cdp

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Anima, arrivano il nuovo amministratore e la delega per l’aumento di capitale

Anima, i Pir trainano la raccolta a novembre

Anima-GfK: italiani sempre più ottimisti e disposti a investire

Anima, raccolta e utile positivi nei primi tre trimestri

Anima, a ottobre raccolta col segno meno

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Anima, i Pir trainano la raccolta ad agosto

Anima conquista Aletti Gestielle

Anima, offerta in vista per Aletti Gestielle

Anima, nel primo semestre corre la raccolta

Anima-Aletti Gestielle, prove tecniche di terzo polo

Anima, Colombi entra nel board

Ti può anche interessare

Cina, Winton Group entra nell’Amac

L’accredito come Private Securities Fund Manager (PFM) consentirà a Winton di sviluppare prodotti ...

Zimmermann, Lemanik: azionario Asia ancora attrattivo

Secondo Zimmermann l'azionario Asia è ancora attrattivo, anche se pesano le incertezze politiche le ...

Pir, chi ha vinto lo scudetto

Un appassionante testa a testa tra tanti protagonisti del risparmio gestito. Ecco chi vince per patr ...