Fidelity, appuntamento a Torino per parlare di Cina

A
A
A
di Redazione 13 Ottobre 2014 | 15:23
L’evento annuale di Fidelity Worldwide Investment dedicato ai mercati asiatici si terrà il prossimo 16 ottobre per la prima volta a Torino.

A TUTTA ASIA – Giovedì 16 ottobre si terrà, per la prima volta a Torino, l’evento annuale di Fidelity Worldwide Investment dedicato alle migliori opportunità di investimento nei mercati azionari e obbligazionari asiatici. Il titolo è “Nuova Asia – Investire nella crescita”. L’evento, che avrà luogo a partire dalle 10.00 presso l’Hotel Principi di Piemonte in via Piero Gobetti 15, è riservato agli investitori professionali. Le principali economie asiatiche come Cina, Giappone, India e Indonesia stanno compiendo importanti riforme strutturali dei loro modelli economici e, come spesso accade, i cambiamenti portano con sé numerose opportunità. “Fidelity è presente in Asia fin dal 1969 con una struttura di ricerca proprietaria che oggi conta 10 diversi team dislocati in tutti i principali mercati del continente”, spiega Francesca Martignoni, country head per l’Italia di Fidelity Worldwide Investment“.

INVESTIRE NELLA CRESCITA
– “In virtù dell’importanza che da sempre il mercato asiatico riveste per Fidelity abbiamo sviluppato una struttura di ricerca azionaria e obbligazionaria unica sul mercato. L’incontro con gli esperti degli investimenti di Fidelity specializzati sull’Asia”, aggiunge Martignoni, “è oramai diventato un appuntamento fisso per i professionisti della consulenza. ‘Nuova Asia – Investire nella Crescita’ sarà quindi l’occasione per mettere al servizio dei consulenti le nostre analisi e le soluzioni più innovative ed efficaci, utili a chi voglia beneficiare delle numerose opportunità presenti nei mercati asiatici”. L’evento è riservato ai soli operatori professionali. Per maggiori informazioni e per registrazioni, il riferimento è il sito www.fidelity-italia.it.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: quanti bond dalla Cina

Investimenti, Cina: ecco i problemi che Pechino deve fronteggiare

Etf: il fondo di KraneShares sulla Cina fa incetta di sottoscrizioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X