Eurovita, un nuovo volto indipendente dalle solide radici

A
A
A
di Matteo Chiamenti 7 Febbraio 2018 | 08:56
Un approccio basato sulla personalizzazione, la flessibilità, e l’affidabilità che nasce dall’apporto di tre importanti expertise

Unire tradizione e innovazione non è una chimera. Porsi come un riferimento di eccellenza presuppone basi solide e fondamenta radicate. Ne è la prova la nascita di Eurovita, gruppo che ha il chiaro obiettivo di diventare un operatore di primo piano nel consolidamento del settore assicurativo vita in Italia e che è la sintesi delle esperienze di tre grandi realtà come Old Mutual Wealth Italy, Eurovita Assicurazioni ed Ergo Previdenza.

Eurovita ha scelto Erik Stattin per il ruolo di CEO, professionista con più di venticinque anni di esperienza nel settore delle assicurazioni e dei servizi finanziari. Dopo aver conseguito la Laurea in Economia a Stoccolma e un MBA presso la Harvard Business School, ha iniziato la sua carriera in McKinsey & Company. Amministratore Delegato di Skandia Italia nel 1997, dal 1998 al 2002 ha guidato Poste Vita e Posta Assicura nella fase di avvio dell’attività assicurativa di Poste Italiane. Negli otto anni successivi è stato Amministratore Delegato di Intesa Vita e Intesa Previdenza. Come partner di Oliver Wyman, è stato quindi a capo della divisione assicurativa della società in Europa, Medio Oriente e Africa.

Insomma, un gruppo dalle tre anime, ciascuna capace di contribuire al successo di un modello con la propria expertise e un mix di valori complementari: Old Mutual Wealth Italy, con focus su prodotti unit linked ad architettura aperta, può contare su un network di 11 mila promotori finanziari, 54.000 clienti e 7 mld di patrimonio in gestione; Eurovita Assicurazioni, compagnia di bancassurance specializzata in soluzioni per la previdenza, protezione, risparmio e investimento, serve oggi 120.000 clienti attraverso una rete di 2.500 sportelli bancari, forte di 5,4 mld di riserve; infine Ergo Previdenza, attiva nel segmento dei prodotti previdenziali e delle soluzioni assicurative per il risparmio e l’investimento, con 390.000 clienti, 150 agenti e 4,6 mld di riserve.

Secondo Erik Stattin , Group CEO di Eurovita, “Questi apporti si coniugano in un’unica filosofia aziendale. Il nostro approccio è basato sulla personalizzazione, la flessibilità, l’expertise e l’affidabilità, unitamente allo spirito di innovazione e alla qualità del servizio offerto. Tutti elementi che concorrono al raggiungimento della nostra mission: anticipare e soddisfare le esigenze sempre più sofisticate dei clienti, seguendo in un processo tailor made le necessità di investimento, risparmio, previdenza e protezione di clienti e partner”.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Risiko Banche, la partita si gioca sulle assicurazioni

Polizze, italiani bocciati: 5 in pagella

Credem, la spinta assicurativa passa dal multiramo

NEWSLETTER
Iscriviti
X