Asia più forte per La Francaise

A
A
A

Si rafforza il team dedicato con l’ingresso di Jennifer Choi

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti26 marzo 2018 | 15:00

Nuovo ingresso per La Française, società di gestione globale con oltre 66 miliardi di euro in gestione (dati al 31/12/2017) e uffici in Europa, Asia e Stati Uniti. La società continua il suo percorso di crescita nel mercato asiatico con l’ingresso di un Investor Relations Director – Korea, Jennifer Choi, professionista che possiede una una significativa esperienza nel settore degli investimenti con focus nell’immobiliare.

Prima di arrivare in La Française, Jennifer Choi è stata Senior Manager in Korea Investment Management (KIM) in qualità di responsabile delle attività di analisi, fund raising e investor relator all’interno del team real estate.

Prima ancora ha lavorato nove anni in Cushman & Wakefield. Choi opererà dalla sede di Seoul dove riporterà direttamente a Shawna Yang, Investor Relations Director per l’ Asia.

Jennifer ha una laurea in Hotel Management conseguita presso la Pennsylvania State University.

Philippe Lecomte, CEO di La Française AM International ha commentato: “Il 2017 è stato un anno particolarmente significativo per La Française in Asia nel corso del quale il patrimonio gestito per conto degli investitori asiatici ha superato il miliardo di euro. Considerando che abbiamo inaugurato il nostro primo ufficio in Corea nel 2016, il tasso di crescita è eccezionale. Sono certo che l’ingresso di Choi sarà determinante nello sviluppo delle nostre competenze”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Etica, un comparto per ripensare il clima

L’armata dei fondi anti spread

Fondi, top e flop del 03/10/18

Fondi, se il gestore non serve a nulla

Fondi, top e flop del 28/09/18

BlackRock, il fondo a misura di prudenza

Fondi, top e flop del 25/09/18

Fondi, top e flop del 21/09/18

Fondi, top e flop del 19/09/18

Haxe guida per l’Europa di Investec AM

Doppietta di nomine per Jupiter AM

Una semestrale Mirabaudlante

Neuberger Bergman, arriva il fondo Clo Income

Pictet: biotecnologie, che forza!

Lombard Odier, una nomina per la svolta digitale

Investimento passivo, una falsa sicurezza

Investimento passivo, una falsa sicurezza

Enasarco, arriva l’interrogazione parlamentare

Trimestre a tutta raccolta per T. Rowe Price

Candriam, sostenibili per vocazione

Dws, cambia la guida nel Sud Europa

Vontobel AM rafforza la squadra obbligazionaria

Fondi, fuga dagli emergenti

Capitali, come portarli all’estero (legalmente)

L’industria dei fondi vale una montagna di soldi

Fondi passivi sostenibili, la strada è ancora lunga

Rompere gli schemi dell’asset allocation

Fondi, se resta solo la commissione di performance (o quasi)

Strategie multi asset per mantenere la rotta

Syz AM, un miliardo di motivi per sorridere

Fondi, la commissione di gestione è sotto pressione

Fidelity, you pay…less

Multi asset, una passione in evoluzione

Ti può anche interessare

Tassi sale in Aberdeen Standard Investments

Il manager ricoprirà il ruolo di head of Italy Distribution. Il nuovo incarico si inquadra nell’o ...

Robeco si rafforza con von Reiche

Nel suo nuovo ruolo il manager sarà responsabile delle strategie globali di vendita e organizzazion ...

Da Ethenea due borse di studio per fare l’Mba in Usa

La società finanzia due borse di studio Fulbright rivolte a laureati italiani in discipline tecnolo ...