Invesco rinforza la squadra con un nuovo acquisto

A
A
A

La società di gestione amplia la sua squadra in Italia con l’ingaggio di Alessandro Vesco nel ruolo di Senior Compliance Manager

Avatar di Redazione29 aprile 2019 | 14:29

Invesco amplia il sua team in Italia con un nuovo ingresso di esperienza. La società di gestione ha infatti annunciato l’ingaggio di  Alessandro Vesco in qualità di Senior Compliance Manager, con il mandato di supportare il sempre crescente livello di attività del team italiano, soprattutto nei confronti dei clienti della casa di investimento ed a seguito dell’introduzione della MIFID2. 

Basato a Milano, Vesco non avrà solo il compito di prevenire e gestire il rischio regolamentare e di conformità, ma opererà per garantire un supporto proattivo nelle scelte di business in modo autonomo e integrato con gli altri processi e strutture aziendali, supportando così il team europeo, e in primis il team italiano, in tutte le questioni riguardanti il contesto normativo, in costante evoluzione.

Vesco vanta una esperienza consolidata nell’ambito compliance, con particolare riferimento ai mercati finanziari e all’industria del risparmio gestito. Prima di entrare in Invesco, ha maturato numerose esperienze in società di asset management, tra cui Etica Sgr e AcomeA Sgr.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Pictet Asset Management dà un taglio ai costi sui nuovi Pac

Dal primo marzo partono i nuovi piani di accumulo: la società si farà carico dei costi amministrat ...

Pramerica, passo avanti nella sostenibilità

Forte della convinzione che le società di gestione del risparmio debbano essere parte attiva nello ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 27/8/2019

La rubrica del risparmio gestito ...