Risparmio gestito, patrimoni al top e raccolta in affanno

A
A
A
Avatar di Redazione21 maggio 2019 | 11:38

Il patrimonio raggiunge i massimi storici, però la raccolta netta soffre. Lo si apprende dalla mappa trimestrale dell’industria del risparmio gestito di Assogestioni, riferita ai primi tre mesi del 2019. Infatti, la raccolta netta dei fondi aperti registra un saldo negativo 400 milioni di euro. Le preferenze dei sottoscrittori si sono rivolte verso i prodotti Obbligazionari (+2,2mld), i Monetari (+1,4mld) e i Bilanciati (+567mln). Grazie all’effetto combinato dei flussi e della gestione, il patrimonio gestito dall’industria raggiunge un nuovo record storico a 2.161 miliardi di euro.

Come nel trimestre precedente, si registrano 72 fondi aperti PIR compliant promossi da 33 gestori. La raccolta netta di questi prodotti, tuttavia, risulta ancora al palo.

Includendo il segmento dei mandati, nel trimestre il sistema registra flussi complessivi in entrata per oltre 55 miliardi di euro, in buona parte generati dall’ingresso nel perimetro del risparmio gestito di circa 53 miliardi di euro per effetto di un’operazione di carattere straordinario posta in essere all’interno del gruppo Poste Italiane e consistente nel conferimento alla SGR di gruppo di un mandato istituzionale per la gestione del patrimonio di BancoPosta.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Ubs e Morgan Stanley dominano il trimestre

Risparmio gestito: Poste Italiane regina di marzo

Dati Assogestioni: raccolta giù, patrimonio su

Salone del Risparmio 2019, tutti i numeri

Salone del Risparmio, domani apre il n. 10

Assogestioni: bis di Corcos. Nome nuovo tra i vicepresidenti

Fondi, il 2019 inizia con una ripresina

Salone del Risparmio 2019, ecco i temi chiave di Assogestioni

Risparmio gestito, un trimestre a secco

Mifid 2, il punto di Assogestioni su conoscenza e competenza

Consulenti, rinvio in vista per i rendiconti Mifid 2

Assogestioni delinea il futuro del gestito

Assogestioni: inciampo finale della raccolta, ma il 2018 tiene

Assogestioni: un aiuto interpretativo sui nuovi Pir

Corcos (Assogestioni): mano tesa al governo sul nodo Pir

Assogestioni, pioggia di deflussi a novembre

L’exploit di Poste in un ottobre grigio

Risparmio gestito, ottobre in flessione

Risparmio gestito in trincea, la raccolta tiene

Fondi: Amundi corre, Generali frena

Frenata d’autunno per il risparmio gestito

Intesa risplende sotto il Sole del gestito

Luglio sorride ad Amundi, meno a Generali

Risparmio gestito, continua il segno meno

Risparmio gestito, tre mesi in apnea

Assogestioni è l’ago della bilancia di Carige

Risparmio gestito, l’exploit di Poste

Giugno fiacco per il risparmio gestito

Salone del Risparmio, tutto sulla decima edizione

Migrazioni di masse nel risparmio gestito

Assogestioni, profondo rosso a maggio

Risparmio gestito, Eurizon medaglia d’oro

Assogestioni, ad aprile raccolta in lieve frenata

Ti può anche interessare

TCW svela i piani sull’Italia

Parla Gian Luca Giurlani, managing director e responsabile della piattaforma Ucits in Europa e dello ...

Fondi d’investimento, il migliore e il peggiore del 18/04/2019

La rubrica del risparmio gestito ...

Fondi, Ubp: nuova strategia long/short sul credito

Union Bancaire Privée, UBP SA («UBP») aggiunge una nuova strategia sulla sua piattaforma di UCITS ...