Via alla rivoluzione Ucits V: tutte le novità

A
A
A
di Gianluca Baldini 2 Gennaio 2017 | 13:41

Con il nuovo anno sono entrate in vigore le norme Ucits V. Con l’entrata in vigore della direttiva, gli Investitori retail europei avranno una maggiore protezione.

Le  novità introdotte dalla direttiva riguardano tre tematiche:

• Nuove politiche remunerative dell’alta dirigenza e delle persone incaricate del controllo che prevedono una parte variabile, anche composta da quote degli stessi Ucits, dilazionata nel tempo.

• Nuovo regime sanzionatorio che, oltre a misure amministrative importanti, prevede anche sanzioni penali, considerando che i provvedimenti sanzionatori saranno resi pubblici sul sito delle Autorità per 5 anni.

• Obblighi rafforzati in capo al Depositario, soprattutto in tema di safekeeping degli assets, che eliminano qualsiasi esclusione di responsabilità del Depositario in caso di perdita degli assets.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sella Sgr punta sulle sinergie

M&A, Valeur Group acquisisce la piattaforma Linkedtrade

Gestori e asset management, l’importanza della corporate governance

NEWSLETTER
Iscriviti
X