Investire a Londra: le dieci migliori azioni da avere nel portafoglio

A
A
A
di Redazione 24 Maggio 2013 | 09:51

Gli esperti di Credit Suisse consigliano di puntare su alcune società quotate sul Ftse 100 della City che offre un buon potenziale: dieci titoli, che meritano il rating “outperform”


INVESTIMENTO ALL'INGLESE – Stanchi delle solite azioni italiane che non rendono? Provate a puntare sul listino londinese, il Ftse 100 che, secondo gli esperti di Credit Suisse, offrono un buon potenziale di crescita. La banca svizzera, come riporta il sito milanofinanza.it, ha inoltre stilato una classifica dei migliori dieci titoli che meritano il rating “outperform” (faranno cioè meglio del mercato) e quindi anche un possibile investimento.

1) Kingfisher. Il titolo del gruppo specializzato nel settore distributivo in un anno ha reso (total return) il 22,3%, presenta un rendimento del dividendo (dividend yield) del 3,1%.

2) Taylor Wimpey. Il titolo della società immobiliare in un anno ha reso il 142,6% e ha un rendimento della cedola dell’1,1%.

3) Persimmon. Un’altra società immobiliare, specializzata nel settore residenziale il cui titolo in un anno ha reso il 137,7%, ha un dividend yield molto elevato (6,8%).

4) Bellway. Il titolo del gruppo di costruzioni, che opera in Inghilterra, Galles e Scozia, ha reso il 96,3%, ha un rendimento del dividendo del 2,2%.

5) Itv. L’operatore del settore nedia (Channel 3, Itv1, Itv2) capitalizza 5,2 miliardi di sterline. Il titolo, che in un anno ha reso l’81,7%, ha un rendimento della cedola del 2,5%.

6) Aberdeen Asset Man. Il gruppo di asset management (trust, fondi comuni, ecc), che capitalizza 5,7 miliardi di sterline, in un anno ha reso il 103,6%. Offre un dividend yield del 3,4%.

7) Henderson group. Un altro gruppo finanziario, che capitalizza 1,9 miliardi di sterline, con attività in Europa, Stati Uniti ed Asia. In un anno ha reso il 92,6% e ha un rendimento del dividendo del 4,3%.

8) Bodycote. Il gruppo specializzato nel settore della metallurgia capitalizza circa un miliardo di sterline e in un anno ha reso il 54%. Offre un rendimento della cedola del 2,4%.

9) Smiths group. Il gruppo tecnologico, che capitalizza 5,26 miliardi di sterline, realizza il 96% dei ricavi all’estero. In un anno ha reso il 36,3% e offre un dividend yield del 3,2%.

10) Rotork. Oltre il 94% del giro d’affari di Rotork (valvole) deriva dai mercati esteri. Il titolo, che capitalizza 2,44 miliardi di sterline, in un anno ha reso il 46,5%. Il rendimento della cedola è 1,7%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti