Etf, tassazione più semplice (e più vantaggiosa)

A
A
A
di Redazione 10 Dicembre 2013 | 11:56

Recepita dal governo la direttiva europea che affronta i temi fiscali anche per questi strumenti

COSA CAMBIA PER GLI ETF – Il 4 dicembre il governo italiano ha approvato in modo preliminare il recepimento della direttiva europea Aifm che affronta, tra l’altro, anche i temi fiscali legati agli etf. Con i decreti attuativi della direttiva, di cui ancora non si conoscono le tempistiche, la tassazione degli etf verrà semplificata e tutti i profitti verranno tassati come redditi di capitale, tutte le perdite costituiranno redditi diversi. Come spiega il sito www.moneyfarm.com, questo significa che i redditi diversi potranno essere utilizzati come crediti d’imposta per future rendite finanziarie derivanti da vendita di altri strumenti. Gli etf

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Speciale ITForum: focus sulla tassazione del conto trading

La situazione italiana e i nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

Le questioni aperte della tassonomia green

NEWSLETTER
Iscriviti
X