Non perdere 1.000 euro di bonus asilo. Ecco come fare domanda

A
A
A
di Redazione 12 Luglio 2017 | 09:12

Secondo quanto comunica l’Inps sarà possibile effettuare la domanda online dalle ore 10:00 di lunedì 17 luglio fino al 31 dicembre per ricevere un contributo di 1.000 euro destinato alle famiglie.

Il bonus asilo nido è un contributo annuo di 1.000 euro corrisposto in 11 mensilità. Il contributo può essere richiesto per pagare le rette relative alla frequenza in asili nido pubblici e privati per bambini nati o adottati/affidati dal 1° gennaio 2016 oppure per pagare l’assistenza domiciliare per bambini al di sotto dei tre anni di età, impossibilitati a frequentare gli asili nido in quanto affetti da gravi patologie croniche (contributo per introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione).

La domanda può essere presentata “dal genitore di un minore nato o adottato dal 1° gennaio 2016 in possesso dei requisiti richiesti, dietro presentazione della documentazione attestante l’avvenuto pagamento della retta per la fruizione del servizio presso l’asilo nido pubblico, o privato autorizzato, prescelto”.

Il genitore che fa domanda per il bonus asilo nido deve possedere i seguenti requisiti: cittadinanza italiana, oppure di uno Stato membro dell’Unione europea; in caso di cittadino di Stato extracomunitario, permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo; residenza in Italia.

La domanda deve essere presentata all’Inps tramite i canali telematici, indicando, al momento della richiesta stessa, a quale dei due bonus intende accedere: bonus asilo nido o contributo per introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bonus asilo al via. Ma vince chi arriva prima…

Bonus asilo, 3 modi per richiederlo

NEWSLETTER
Iscriviti
X