Hera da oggi nel Ftse Mib. I prossimi obiettivi tecnici del titolo

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 18 Marzo 2019 | 10:30

Hera entra oggi ufficialmente nell’indice Ftse Mib. E a Piazza Affari la neo blue chip segna al momento un rialzo del 3% circa dopo la conferma della tenuta del supporto statico di breve termine posto a 2,89 euro, il successivo rimbalzo da questo livello e l’incrocio al rialzo a quota 2,95 della media mobile a 21 sedute.

Gli obiettivi tecnici di Hera

Un movimento, quello rialzista in atto, che ha buone chance tecniche per proseguire e spingere il titolo in prima battuta al test a 3,02 euro della resistenza statica di breve e in seguito favorire un ulteriore allungo verso l’area 3/3,10 euro, dove transita la resistenza statica di lungo periodo. Stop loss da posizionare a quota 2,89. Da rilevare, ultimo ma non cero per importanza, che il titolo vanta attualmente un rendimento del dividendo del 3,2 per cento.    G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, seduta in stretto trading range

Poste Italiane prossimo al test di un importante livello di supporto

ITForum Online Week, top trader italiani: alle 16.30 l’intervista a Eugenio Sartorelli

NEWSLETTER
Iscriviti
X