Forex, l’Euro/Dollaro inverte al rialzo la rotta

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 21 Novembre 2019 | 17:00

L’incrocio al rialzo dell’Eur/Usd con la media mobile a 21 sedute passante per quota 1,107 favorisce il recupero dei corsi iniziata nella seconda metà di novembre. Un movimento favorito dall’ancora ampia distanza dei principali indicatori e oscillatori tecnici dalla zona di ipercomprato.

I prossimi target tecnici dell’Euro/Dollaro

In quest’ottica, dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target tecnici del cambio sono individuabili prima in area 1,1150/1,116 e in seguito in zona 1,1230/1,1250. Per contro, l’eventuale ritorno al di sotto di quota 1,104, dove passa al momento la media mobile a 50 giorni, innescherebbe un ritorno dei corsi sotto quota 1,100.   G.R.

Il trend dell’Euro/Dollaro nel medio periodo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: l’Euro Index si è alzato soltanto per un bicchiere d’acqua

Investimenti, meglio andare corti sul dollaro

Investimenti, gradi di difficoltà: medio il 2021, medio-alto il 2022, alto il 2023

NEWSLETTER
Iscriviti
X