Articoli con tag : dollaro

Forex: l’Euro sembra aver scelto il rialzo. Il punto tecnico e i target

di Giovanni Maiani

Abbiamo lasciato otto giorni fa “l’euro di fronte a un bivio”, ma per fortuna era provvisto di una mappa e ha saputo reagire nel miglior dei modi. In effetti, anche se è ancora prematuro per esserne certi, il benchmark Euro Index (paniere di mia creazione relativo all’euro nei confronti di ...

continua

Mercati, dollaro vittima della disoccupazione Usa

di Gianluigi Raimondi

Una delle vittime principali dei dati relativi alla disoccupazione Usa, risultata fortemente inferiore al consensis, rimane il dollaro, che precipita al di sotto della trendline ascendente di questo 2021 cancellando tutti i progressi dell’anno in corso e la possibilità che il biglietto vede vada ...

continua

Allarme Usa: deficit commerciale al top, lo stimolo fiscale va all’estero

di Gianluigi Raimondi

Lo stimolo fiscale Usa sta, almeno in parte, andando all’estero: l’advance goods trade balance relativo al mese di marzo, ovvero la bilancia commerciale, ha mostrato un deficit di 90.6 mld di dollari, in rialzo di 3.5 mld da febbraio e di 2.6 mld oltre il consensus. Le esportazioni sono ...

continua

Forex, la corsa dell’euro potrebbe aver bisogno di una breve pausa

di Giovanni Maiani

L’Euro Index ha confermato la precedente ipotesi di un ulteriore rafforzamento. Confermata anche l’ipotesi di “una terza piccola candela bianca consecutiva”. Tuttavia il benchmark (paniere di mia creazione relativo all’euro nei confronti di altre 33 divise prese in considerazione nella tab ...

continua

L’oro brilla in scia all’import cinese. Tutti gli Etc sul lingotto a Piazza Affari

di Gianluigi Raimondi

Restano sostenute le quotazioni dell’oro, poco al di sotto della soglia tecnica dei 1.800 dollari per oncia. Un movimento favorito da inizio aprile dall’indebolimento del biglietto verde (soprattutto nel cambio euro) e spinto in questi giorni anche dalle reiterate voci di forti importazi ...

continua

Forex, l’euro sembra diretto verso i recenti massimi

di Giovanni Maiani

L’articolo di mercoledì scorso era intitolato “L’euro conferma le aspettative rialziste contro dollaro” e, bontà divina permettendo, il nostro benchmark (ovvero l’Euro Index, paniere di mia creazione relativo all’euro nei confronti di altre 33 divise prese in considerazione nella t ...

continua

Forex: i target price di Goldman Sachs sui cambi principali

di Gianluigi Raimondi

Gli analisti di Goldman Sachs prevedono sia in ottica di breve che medio-lungo periodo un rialzo dell’Euro/Dollaro. Nel dettaglio, il target price sull’Eur/Usd a tre mesi è stato portato a quota 1,25, il prezzo obiettivo a sei mesi è di 1,27, il fair value a 12 mesi è 1,28 e quello pe ...

continua

Forex: l’euro conferma le aspettative rialziste contro dollaro

di Giovanni Maiani

L’articolo di due settimane fa recitava “Probabile tuttavia il raggiungimento di qualche importante supporto intermedio nell’immediato dopo Pasqua”, mentre l’analisi di settimana scorsa era intitolata “l’euro potrebbe tentare il recupero”. Precedenti ipotesi che sembrano trovare risc ...

continua

Investimenti, dagli emergenti più fiducia in un boom economico globale

di Redazione

Emil Wolter, Gestore del fondo Comgest Growth Emerging Markets di Comgest I rendimenti obbligazionari sono aumentati più velocemente e più del previsto, portando a una contrazione generale dei mercati verso la fine di febbraio. Nonostante ciò, l’indice MSCI Emerging Markets ha guadagnato lo ...

continua

Mercati, la Fed sacrifica la Borsa per cercare di salvare il dollaro

di Redazione

“La Fed è stata sottoposta a una forte pressione per avviare nuovi interventi mirati sui tassi a dieci anni e introdurre un controllo della curva come hanno fatto la Bce e la Bank of Japan. Non cedendo a queste pressioni, la Fed ha deciso di sacrificare la Borsa, per cercare di salvare il dollaro ...

continua

Forex: l’euro potrebbe tentare il recupero. L’analisi e i target

di Giovanni Maiani

L’articolo della scorsa settimana era intitolato “La discesa dell’euro non è finita” e, fortuna dei principianti aiutando, il nostro benchmark (ovvero l’Euro Index) è sceso ulteriormente confermando in questo modo la precedente ipotesi. Tuttavia, il punto saliente era scritto nel tes ...

continua

Mercati, oro in calo e dollaro in rialzo. Ragioni, target ed Etc in Borsa

di Gianluigi Raimondi

Oro in ribasso e dollaro in rialzo. “Colpa” del nuovo piano di spesa in infrastrutture che Biden dovrebbe illustrare mercoledì: si parla di tre trilioni di dollari, parte deficit e parte (un trilione) finanziato con aumenti delle tasse. E “colpa”, benchè in misura ovviament ...

continua

Forex, Euro in caduta libera. Le opportunità di trading

di Giovanni Maiani

L’articolo della scorsa settimana era intitolato “Euro Index in altalena prima di nuovo forte movimento direzionale” e, per il momento, un doppio massimo discendente tende a spingere l’euro verso il basso e, nel caso specifico, al di sotto dei minimi relativi di novembre. In tale caso, ribad ...

continua

Oro in balìa dei Treasury, ma inflazione e dollaro lo faranno risalire

di Redazione

L’oro è stato messo sotto pressione dall’aumento dei rendimenti delle obbligazioni governative statunitensi, i cui rendimenti a dieci anni hanno raggiunto l’1,6% nel marzo 2021, da un minimo dello 0,5% nell’agosto 2020 e la forte relazione inversa dell’oro con i rendim ...

continua

Euro in cerca di un valido livello supporto nel cambio contro dollaro

di Gianluigi Raimondi

Accelera il rafforzamento del dollari nel cambio contro euro. Un movimento che ha spinto l’Eur/Usd oggi a violare anche l’importante livello di supporto dinamico di medio termine a quota 1,19 che rappresentava il limite inferiore del canale discendente in atto da inizio anno. Il quadro t ...

continua

Mercati, dollaro e petrolio gli unici vincitori dopo le parole di Powell

di Gianluigi Raimondi

“Dovish, but not enough”questo in sintesi il commento a margine della conferenza di Jay Powell ieri, che pur confermando un elevato grado di attenzione a potenziali movimenti erratici delle quotazioni sui mercati, ha mancato di indicare eventuali azioni correttive da parte della Fed. I mercati n ...

continua

Valute, l’euro index accusa un calo di volatilità

di Giovanni Maiani

L’articolo della scorsa settimana era intitolato “Le opportunità sul Forex ora non riguardano l’Euro” in quanto avevo evidenziato, nella sezione “alcune idee sul dollaro Usa”, che la situazione del dollaro Usa era molto impegnativa. L’Euro index (paniere di mia creazione relativo all ...

continua

Esplode la volatilità sui tassi. Le Banche Centrali hanno un problema.

di Gianluigi Raimondi

Le dichiarazioni dei membri della Bce restano volte a chiarire più o meno gli stessi concetti: la Schnabel ha dichiarato che il Governing Council si assicurerà che che non vi sia un inasprimento indesiderato delle condizioni finanziarie. Un aumento troppo brusco dei tassi reali, anche sulla scorta ...

continua

L’incognita inflazione e gli effetti paradossali delle aspettative degli investitori

di Stefano Fossati

“Non c’è da stupirsi che la combinazione di una solida domanda al dettaglio e l’aumento dei prezzi alla produzione abbia ravvivato le aspettative di inflazione e sostenuto il commercio reflattivo. I dati Ppi, in particolare, sono stati un avvertimento che potremmo assistere a un aumen ...

continua

Oro al test del supporto statico. I target e gli Etc a Piazza Affari

di Gianluigi Raimondi

Il prezzo spot dell’oro sta testando in area 1.765 dollari per oncia l’importante supporto staticvo di medio termine. Un sostegno dal quale i corsi stanno provando (benchè per ora molto timidamente) a rimbalzare. Attenzione però: il trend per il momento resta ribassista e servono ulteriori ...

continua

Maiani (Siat): “Pausa di riflessione per l’Euro Index”

di Giovanni Maiani

“L’Euro Index rischia un pull back down” era il titolo dell’analisi della scorsa settimana e potrei riciclarlo anche per l’articolo odierno. In effetti, è cambiato relativamente poco durante le ultime giornate e il nostro benchmark (l’Euro Index è un paniere di mia creazione relati ...

continua

Energie rinnovabili, verso la fine del petrodollaro

di Stefano Fossati

“Il prezzo del petrolio è salito molto durante lo scorso anno, ma solo dopo essere crollato nel primo trimestre del 2020. La sua tendenza a lungo termine è al ribasso. In questo momento potrebbe dunque trovarsi al livello massimo. Secondo l’ente statunitense Energy Information Agency, la p ...

continua

Azioni cinesi, yuan e platino sugli scudi. Dollaro in affanno

di Gianluigi Raimondi

Mentre Washington si appresta a mettere mano ai dettagli del nuovo piano di stimolo fiscale (di pari passo alla seconda procedura di impeachment per Trump) i mercati azionari occidentali assumono un orientamento per lo più difensivo. Nessuna esitazione invece in Asia con la Cina che trascina nuovam ...

continua

Forex, Maiani (Siat): “L’Euro Index rischia un pullback down”

di Giovanni Maiani

La scorsa settimana il titolo dell’articolo recitava: “Euro Index pronto per iniziare un downtrend” in quanto il benchmark aveva infranto al ribasso un importante supporto, aprendo potenzialmente la strada a “una fase di indebolimento dell’euro nei confronti delle principali divise”. In ...

continua

Mercati, rimbalza la propensione al rischio. L’Anno del Bue porterà stabilità?

di Stefano Fossati

“Dopo il balzo della scorsa settimana, la volatilità azionaria si è stabilizzata su un livello più basso negli ultimi giorni, in seguito alle brusche oscillazioni nel prezzo di GameStop e degli altri titoli molto venduti allo scoperto. Ciò ha fatto rimbalzare la propensione al rischio, in ...

continua

Euro-dollaro, aria di volatilità. Ma il trend a lungo termine è favorevole alla moneta europea

di Stefano Fossati

“Nell’anno appena trascorso l’euro ha registrato un marcato apprezzamento nei confronti del dollaro. Dai minimi del 20 marzo a 1,06, il rapporto di cambio ha virato con decisione al rialzo, sino a chiudere il 2020 su valori prossimi a 1,23. A ben guardare, la ragione va ricercata nella deb ...

continua

L’oro vìola il supporto dinamico ascendente

di Gianluigi Raimondi

Mancato triplo minimo ascendente per l’oro, una formazione tecnica che statisticamente avreebbe anticipato un rimbalzo dei corsi. La violazione del supporto dinamico ascendente di breve termine al momento passante per 1.815 dollari per oncia ha infatti innescato una brusca discesa dei corsi. I pro ...

continua

Il vaccino rimette in forze il dollaro

di Stefano Fossati

A cura di Wings Partners Sim Prosegue la fase di rimbalzo per i listini occidentali, anche se ieri sul finale abbiamo assistito a una certa perdita di verve soprattutto alla luce delle chiusure americane; rimane più contrastato l’andamento sui listini asiatici questa mattina a causa delle perdura ...

continua

Maiani (Siat): “Euro Index pronto per iniziare un downtrend”

di Giovanni Maiani

Siamo liquidi sull’Euro Index (indice di mia creazione relativo all’euro nei confronti di altre 33 divise prese in considerazione nella tabella in pagina) dalla metà dello scorso mese di gennaio, mentre i titoli degli ultimi due articoli recitavano “L’euro sul filo del rasoio” e “L’eu ...

continua

Asset allocation: per un pugno di dollari

di Redazione

Di seguito un contributo di Anujeet Sareen, Portfolio Manager di Brandywine Global (Franklin Templeton). Il gestore va ad analizzare il trend del dollaro negli ultimi mesi individuando i motivi della sua discesa e le prospettive nel futuro prossimo. A partire da marzo 2020 il valore del dollaro ha c ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X