Dopo i Bot tutto esaurito anche per i Btp

A
A
A

Continua il momento sì dei titoli italiani: dopo il successo di ieri coi Bot a 12 mesi il Tesoro oggi fa il pieno, a tassi in forte calo, anche coi Btp dai 3 ai 30 anni

Luca Spoldi di Luca Spoldi13 marzo 2014 | 13:28

IL MERCATO APPREZZA I BOND ITALIANI – I mercati continuano a premiare i bond europei “periferici” e i titoli italiani in particolare. Così dopo che ieri l’asta Bot a 12 mesi aveva visto collocato tutti e 7 i miliardi previsti con un tasso calato sullo 0,592% dallo 0,60% precedente, stamane sono stati interamente collocati a tassi in calo anche i Btp a 3, 7,15 e 30 anni.

TASSI IN CALO SU TUTTA LA CURVA – In particolare il Btp scadenza dicembre 2016 è stato collocato per 3,5 miliardi al rendimento medio lordo dell’1,12% annuo (29 basis point meno dell’asta precedente); il Btp maggio 2021 per 2 miliardi al tasso del 2,71% (31 basis point in meno); il Btp settembre 2028 per 1,5 miliardi al 3,85% (41 basis point sotto l’ultima asta); il Btp febbraio 2037 per 750 milioni al 4,01%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Mef, nuova emissione di bot a 6 mesi

Linear e Diginventa lanciano il primo BOT per l’RC Auto su Facebook Messenger

Ti può anche interessare

Gam, semestrale positiva e sospensione di un gestore

Il gruppo elvetico ha chiuso la prima metà del 2018 con una crescita degli utili per azione (+22%) ...

Banca Mondiale, un’obbligazione per lo sviluppo sostenibile

La Banca Mondiale ha emesso per gli investitori italiani una nuova Obbligazione per lo Sviluppo Sost ...

Procapite, i cf di Banca Generali ancora leader

Secondi in classifica a dicembre i Life Banker di Bnl Bnp Paribas, terzo posto per i professionisti ...