Dopo i Bot tutto esaurito anche per i Btp

A
A
A

Continua il momento sì dei titoli italiani: dopo il successo di ieri coi Bot a 12 mesi il Tesoro oggi fa il pieno, a tassi in forte calo, anche coi Btp dai 3 ai 30 anni

Luca Spoldi di Luca Spoldi13 marzo 2014 | 13:28

IL MERCATO APPREZZA I BOND ITALIANI – I mercati continuano a premiare i bond europei “periferici” e i titoli italiani in particolare. Così dopo che ieri l’asta Bot a 12 mesi aveva visto collocato tutti e 7 i miliardi previsti con un tasso calato sullo 0,592% dallo 0,60% precedente, stamane sono stati interamente collocati a tassi in calo anche i Btp a 3, 7,15 e 30 anni.

TASSI IN CALO SU TUTTA LA CURVA – In particolare il Btp scadenza dicembre 2016 è stato collocato per 3,5 miliardi al rendimento medio lordo dell’1,12% annuo (29 basis point meno dell’asta precedente); il Btp maggio 2021 per 2 miliardi al tasso del 2,71% (31 basis point in meno); il Btp settembre 2028 per 1,5 miliardi al 3,85% (41 basis point sotto l’ultima asta); il Btp febbraio 2037 per 750 milioni al 4,01%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Mef, nuova emissione di bot a 6 mesi

Linear e Diginventa lanciano il primo BOT per l’RC Auto su Facebook Messenger

Ti può anche interessare

Criptovalute, il futuro dei pagamenti

Lo rivela una nuova ricerca condotta dall’Imperial College di Londra in collaborazione con eToro ...

Vegagest, pasticcio per i clienti di Poste

Sospensione del rendiconto finale di liquidazione e dell’operazione di rimborso per il Fondo Europ ...

Assicurazioni, la rivolta degli agenti

Le reti delle imprese assicurative preoccupati per alcune norme contenute nella direttiva Idd, la M ...