Pozzi Ginori finisce nel portafoglio di Geberit

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 26 Giugno 2015 | 11:46
Il “Made in Italy” continua a piacere e marchi tricolori a finire preda di concorrenti esteri. L’ultino caso è quello di Pozzi Ginori, finira sotto il controllo di Geberit

POZZI GINORI FINISCE IN SVIZZERA – Il “Made in Italy” continua a piacere e l’estero quando può continua a fare incetta di marchi tricolori. L’ultimo esempio viene dal settore della ceramica, dove la multinazionale svizzera Geberit, quotata a Zurigo (dove stamane il titolo cede lo 0,7%), ha rilevato l’italiana Sanitec, proprietaria tra l’altro del marchio Pozzi Ginori. L’integrazione si prevede che vada a regime dal primo gennaio del prossimo anno e dia vita a un gruppo da circa 2,5 miliardi di euro di fatturato (1,8 miliardi Geberit, 800 milioni Sanitec).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni, tempi duri per l’Europa. L’analisi di Comgest

Un trimestre di solidi utili per le società europee

Azionario Europa, puntare sui padroni del proprio destino

NEWSLETTER
Iscriviti
X