Carney (BoE) avverte: primo rialzo tassi si avvicina

A
A
A
di Luca Spoldi 14 Luglio 2015 | 12:19
Per il governatore della Banca d’Inghilterra il rialzo dei tassi sulla sterlina si avvicina, data la crescita dell’economia solo in parte bilanciata dalla deflazione

CARNEY: IL RIALZO DEI TASSI SI AVVICINA – Il governatore della Banca d’Inghilterra (Bank of England, o BoE), Mark Carney, ha dichiarato stamane in un’audizione al parlamento britannico che “il punto da cui i tassi d’interesse inizieranno a salire si sta avvicinando, date le performance dell’economia” britannica. Secondo il banchiere centrale questa tendenza è peraltro “controbilanciata in parte dalla deflazione”.

INFLAZIONE A ZERO MA SALGONO LE PAGHE – Il commento giunge a poca distanza dalla pubblicazione dei dati sull’inflazione in Gran Bretagna, tornata a cadere a zero a giugno a causa dei ribassi di alimentari e abbigliamento. Il Comitato monetario della BoE resta tuttavia concentrato sull’evoluzione del mercato del lavoro, con una crescita delle paghe e del reddito disponibile per le famiglie che sembra richiedere, secondo alcuni, un primo rialzo del costo del lavoro, una manovra che tuttavia potrebbe causare un piccolo shock economico visto l’elevato tasso di indebitamento delle famiglie britanniche.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Regno Unito, segnali sempre più negativi dallo scenario macroeconomico

Carney (Bank of England) vede nuovi rialzi dei tassi in arrivo, la sterlina vola

La debolezza controllata della sterlina

NEWSLETTER
Iscriviti
X