Piazza Affari frena sul finale ma chiude in rialzo, trainata dai petroliferi

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 29 Settembre 2016 | 15:54
Borsa di Milano che lima il rialzo sul finale ma chiude in rialzo, con i petroliferi in spolvero a partire da Tenaris. Deboli Stmicroelectronics e Ubi Banca

MILANO FRENA SUL FINALE MA RESTA POSITIVA – La borsa di Milano termina la giornata in rialzo, ma con gli indici lontani dai massimi intraday per lo scattare di alcune prese di profitto dopo il dato del Pil Usa che non genera particolari apprensioni sui tassi ma offre l’occasione di qualche ordine di vendita anche a Wall Street. Così a fine giornata il Ftse Mib segna +0,72%, il Ftse Italia All-Share recupera lo 0,46% e il Ftse Italia Star chiude in rosso dello 0,20%.

PETROLIFERI STAR DI GIORNATA – Tra le blue chip della borsa meneghina i migliori sono sin dall’avvio di giornata i titoli petroliferi, dopo la decisione dell’Opec di imporre per la prima volta da otto anni una riduzione del tetto alla produzione giornaliera degli aderenti al cartello. Così Tenaris chiude a +9,18%, Saipem recupera il 4,83% e Eni chiude a +4,78%, con gli analisti che prevedono che se i prezzi del greggio ritorneranno stabilmente attorno o sopra i 50 dollari al barile per il maxigiacimento di Kashagan sarà finalmente la volta buona per entrare in produzione.

STM E UBI BANCA CHIUDONO IN CALO – In luce anche A2A e Cnh Industrial, dopo che ieri Goldman Sachs ha alzato il target price a 9 euro per azione confermando il titolo nell’elenco delle azioni da comprare con convinzione. In affanno tra le maggiori capitalizzazioni di Piazza Affari Stmicroelectronics (-3,39%) e Ubi Banca (-2,83% mentre crescono le polemiche per l’aumento dei costi applicato alla clientela per finanziare i contributi al Fondo di risoluzione bancaria), ma anche Mps, Luxottica e Unipol perdono tutte ampiamente oltre il 2%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

L’iPhone day fa correre Stmicroelectronics a Milano

Piazza Affari in rosso, sulle borse pesano le tensioni geopolitiche

Piazza Affari in calo, rischio referendum pesa su comparto bancario

Stm brilla a Piazza Affari, male le banche da Mps a Carige

Piazza Affari lima il rosso sul finale: brilla Stm, tonfo di Banca Carige

Piazza Affari ancora in rialzo, corrono Stm, Fca e le banche

Stm: conti e previsioni piacciono ad analisti e investitori

Milano in calo, il ciclone Deutsche Bank continua a deprimere i finanziari

Milano chiude in rosso, si salvano Stm e Unipol

Piazza Affari apprezza i numeri di Stm e Telecom Italia

Piazza Affari recupera, Banco Popolare no

Piazza Affari: brilla Stmicroelectronics, +9,3%

Piazza Affari apre in lieve rialzo, bene Stm e Mps

Piazza Affari in lieve calo, Stm torna a mettersi in luce

Piazza Affari cade insieme ai titoli bancari e ciclici

Piazza Affari, mattinata senza grandi emozioni ma brilla Stmicroelectronics

Piazza Affari chiude in rosso, banche in calo a partire da Mps

Stm brilla a Piazza Affari, Saipem resta sull’ottovolante

Mattinata in modesto rialzo per Piazza Affari

Stm e Chn Industrial brillano a Milano, debole Campari

Telecom Italia spica il volo, Stm indietro tutta

A Milano si salva Telecom Italia, cade Stm

A Milano brillano Telecom Italia e Saipem, cade Stm

Milano chiude in allungo: corre Stm, ma Fincantieri crolla

Milano chiude il terzo giorno di rialzo con solo Stm in calo tra le grandi

Milano apre in calo anche questa settimana

Milano, il rimbalzo svanisce nel corso della giornata

Milano chiude in equilibrio, brilla Buzzi Unicem, tonfo di Stm

Milano prosegue nel suo storno, male Stm e Saipem

Milano chiude una giornata senza grandi emozioni

Piazza Affari apre incerte, poi recupera con moda e petroliferi

Bper brilla a Piazza Affari, dove affonda Stm

Dati macro e trimestrali condizionano Milano: bene Generali, crolla Stm

NEWSLETTER
Iscriviti
X