Articoli con tag : Tenaris

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

di Gianluigi Raimondi

Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e direttore di FinanzaOperativa.com del 26 febbraio 2021 Il Ftse Mib non sta riuscendo a confermarsi per ora sopra quota 23.000 punti. Quali le attese per la prossima ottava? Il Ftse Mib è sostanzialmente in laterale ...

continua

Tenaris richiude il gap aperto lo scorso marzo. I prossimi target

di Gianluigi Raimondi

Tenaris ha oltrepassato in area 7,30 euro la resistenza statica di medio termine andando poi a richiudere il gap ribassista aperto lo scorso marzo. Un movimento che permette la continuazione del canale ascendente all’interno del quale appaio inseriti i corsi dal minimo segnato a novembre a 3,7 ...

continua

Da Tenaris importanti segnali tecnici rialzisti

di Gianluigi Raimondi

Tenaris ha generato un importante segnale rialzista: i corsi hanno incrociato al rialzo in area 6,70 euro le medie mobili a 21 e 50 sedute, attualmente coincidenti a questo livello, e superato sempre a quota 6,70 la trendline discendente che da gennaio impediva ai corsi di proseguire nell’upt ...

continua

Ftse Mib: probabile una prossima fase di consolidamento o una correzione

di Pietro Di Lorenzo

Il FtseMib ha disegnato uno white spinning top che tocca i massimi dal 5 marzo, spinto da una serie di eventi che abbiamo analizzato in questo articolo. L’indice archivia la terza settimana positiva consecutiva (+3.84%) proseguendo lo straordinario movimento che ha generato un apprezzamento del 20 ...

continua

Tenaris, si moltiplicano i segnali di recupero

di Gianluigi Raimondi

Tenaris ha incrociato con volumi crescenti al rialzo in area 4,30 euro la media mobile a 50 sedute e la trendline discendente di medio termine che da inizio agosto impediva ai corsi di invertire al rotta.  Un movimento che ha buone chance per proseguire vista anche l’ancora ampia distanza da ...

continua

Tenaris al test di un importante livello di supporto tecnico

di Gianluigi Raimondi

Tenaris è di nuovo sceso fino a testare in area 4 euro l’importante supporto statico di medio termine che congiunge i minimi di marzo, settembre e metà ottobre. Solo quindi l’eventuale conferma della tenuta di questo baluardo consentirebbe al titolo di tentare un rimbalzo e recuperare ...

continua

Ftse Mib ancora in trading range. Le azioni sotto la lente

di Fabio Pioli

Come era evidente già la scorsa settimana ma come è ancora più evidente dopo il rimbalzo attuale, il FtseMib è ancora in laterale, per l’esattezza da 19 settimane (Figura 1). Figura 1. Future FtseMib– grafico settimanale Sia chiaro che una lateralizzazione così lunga porterà certamente a u ...

continua

Ftse Mib “ingabbiato” tra 19.000 e 21.000 punti

di Pietro Di Lorenzo

Il FtseMib ha disegnato una candela white spinning top che archivia la settimana in positivo del 2.21%. Prosegue così il movimento laterale dell’indice con l’alternanza di settimane positive e negative che va avanti da inizio agosto. Graficamente i prezzi sono all’interno di un movimento late ...

continua

Ftse Mib ancora in una fase laterale

di Fabio Pioli

Non si sia affranti se in questa fase non si capiscono le oscillazioni del Ftse Mib. In verità non c’è niente da capire. Infatti in un laterale non significa niente una giornata positiva come non significa nulla una giornata negativa. Quando si è in un laterale, soprattutto in un laterale lungo ...

continua

Ftse Mib alle prese con una black spinning top. Le big cap sotto la lente

di Pietro Di Lorenzo

Il FtseMib ha disegnato una candela black spinning top che chiude in  positivo una settimana (+0.74%) partita forte e in cui via via le forze rialzista si sono esaurite. E’ stata una ottava ricca di spunti operativi e temi interessanti, che abbiamo approfondito in questa pagina. Graficamente i pr ...

continua

Tenaris al test di una cruciale resistenza statica

di Gianluigi Raimondi

Tenaris sta testando in area 6,20/6,25 euro un’importante resistenza statica di breve termine che rappresenta lo spartiacque tra la continuazione del recupero dai minimi di marzo e l’inizio di una nuova correzione. I prossimi obiettivi tecnici di Tenaris Oltre questo ostacolo il titolo ...

continua

Tenaris ringrazia Pechino e rimbalza

di Luca Spoldi

Dopo il diluvio torna a spuntare un pallido sole per il settore petrolifero? Nonostante non vi sia alcun segnale di tregua nella guerra commerciale scoppiata tra Arabia Saudita e Russia che ha causato il crollo delle quotazioni petrolifere a livelli che non si vedevano da inizio secolo, il ritorno s ...

continua

Occhio a Saipem, per sfruttare un possibile rimbalzo del petrolio

di Luca Spoldi

Il petrolio prova un rimbalzo tecnico in attesa che tra cinque giorni l’Opec+ torni a riunirsi per cercare di porre fine al braccio di ferro tra Arabia Saudita e Russia che ha portato al crollo delle quotazioni visto in questi giorni. In avvio di giornata il Brent recupera il 4,85% circa a 34,8 do ...

continua

Standard Ethics declassa Tenaris: “Governance della sostenibilità da migliorare”

di Stefano Fossati

Standard Ethics ha abbassato il rating di Tenaris a “E” dal precedente “E+”. La società fa parte dello SE Italian Index. Tenaris S.A. produce tubi di acciaio e fornisce servizi per l’esplorazione e la produzione di petrolio e gas. Con la movimentazione, lo stoccaggio e la distribuzione de ...

continua

Saipem soffre il calo del greggio, continua la discesa in Borsa

di Luca Spoldi

Chi si aspettava un rimbalzo dei titoli petroliferi sull’onda dell’annunciato taglio di 1,5 milioni di barili al giorno deciso ieri dai paesi aderenti all’Opec sotto la spinta dell’Arabia Saudita, è rimasto deluso. E’ vero che il taglio è superiore alle attese (che fino a pochi giorni fa ...

continua

Petrolio, il taglio dell’Opec non rassicura i mercati. In attesa della Russia

di Stefano Fossati

L’Opec ha concordato ieri un taglio alla produzione di 1,5 milioni di barili al giorno, che è leggermente migliore del previsto (circa 1 milione di barili giornalieri). Tuttavia, il taglio rimane subordinato all’approvazione dei paesi non partecipanti all’Opec, in particolare la R ...

continua

Ftse Mib, ora premia di più un trading intraday che di posizione

di Pietro Di Lorenzo

Il FtseMib ha disegnato una candela black spinning top che prosegue il violento ribasso che ha condotto a una perdita del  11.26% nelle ultime cinque sedute. Dopo aver ignorato completamente il Coronavirus nelle prime tre settimane di febbraio, i mercati tornano con i piedi per terra: e lo fanno co ...

continua

Tenaris prosegue nel recupero. I prossimi target tecnici

di Gianluigi Raimondi

Tenaris prosegue nel movimento di recupero intrapreso dal titolo dopo il test a 9,20 euro del supporto dinemico ascendente di medio termine. Una ripresa confermata oggi dal superamento della resistenza statica di breve peirodo posta a quota 9,69 che ha buone chance per continuare vista l’anco ...

continua

Ftse Mib, meglio evitare di prendere nuove posizioni long a questi livelli

di Fabio Pioli

Non bisogna farsi ingannare dai numeri. Non è il superare o non superare i 24.000 punti per il future sul Ftse Mib la questione ma è lo stabilire se sia giusto comprare o non comprare. Tout court. Senza troppi giri di parole, a mio avviso è giusto non comprare, a prescindere se si vada sopra ...

continua

Tenaris cresce negli Usa: può essere scommessa difensiva

di Luca Spoldi

Tenaris incerta a Piazza Affari, dove il titolo ha aperto in rialzo, complice la decisione del presidente americano Donald Trump di far eliminare a Baghdad il potente generale iraniano Soleimani, per poi ripiegare sui livelli della chiusura di ieri a 10-10,10 euro per azione. La società che fa capo ...

continua

Trend ancora laterale per il Ftse Mib

di Fabio Pioli

“Niente di nuovo sul fronte occidentale”, si potrebbe dire. L’indice Ftse Mib infatti lateralizza come al solito in un’ area piuttosto ristretta (quella di Figura 1) prima di “scattare”, al rialzo o al ribasso che sarà. Figura 1. Future FtseMib – grafico giornaliero E si sa per ce ...

continua

Trump, più dazi per tutti: Italia potenzialmente a rischio

di Stefano Fossati

Il presidente Usa Donald Trump ha annunciato in un tweet la reintroduzione dei dazi sull`acciaio e alluminio in arrivo da Brasile ed Argentina. Gli analisti di Equita hanno analizzato l’impatto per Tenaris: attualmente è in vigore una quota sull’import di tubi in Usa dall’Argentin ...

continua

Il FtseMib deve fare i conti un “hanging man”

di Pietro Di Lorenzo

Il FtseMib ha disegnato una candela hanging man che riporta i prezzi a contatto con i massimi annuali toccati giovedì 17 ottobre a  22.663 punti. L’indice archivia la terza settimana positiva consecutiva avviandosi a chiudere in rialzo (+2.26%) un mese certamente non favorevole storicamente per ...

continua

Raccomandazioni di Borsa, i buy di oggi da Telecom a Tenaris

di Stefano Fossati

Banca Imi assegna un buy a: Enel con target price 6,70 euro (il gruppo starebbe pianificando nuovi investimenti nella produzione di energia da fonti rinnovabili in Russia) e Telecom Italia con fair value 0,62 euro dopo che la controllata brasiliana Tim Participações ha siglato un accordo con il re ...

continua

Tenaris, nuovo contratto ad Abu Dhabi vale il 5% delle entrate 2020

di Stefano Fossati

Tenaris ha annunciato ieri che la Abu Oilbi National Oil Company (ADNOC) le ha assegnato un contratto a lungo termine per la fornitura di tubolari e servizi Rig Direct nei prossimi cinque anni, per un valore totale di 1,9 miliardi di dollari, con la possibilità di un’estensione per ulteriori ...

continua

Tenaris soffre, ma può essere occasione d’acquisto

di Stefano Fossati

Non è davvero un periodo facile per Tenaris, che anche stamane apre in rosso a Piazza Affari ridiscendendo sui 9,7 euro per azione (-1%) dopo aver già lasciato sul campo il 6,5% nelle precedenti 5 sedute di borsa, portando al 35% la perdita rispetto a 12 mesi fa e riducendo a poco più del 3,7% ...

continua

Tenaris tenta un rimbalzo dopo il doppio minimo in area 11 euro

di Gianluigi Raimondi

Tenaris ha disegnato un doppio minimo in area 11 euro dopodichè il titolo ha beneficiato di un rimbalzo tecnico che ha riportato i corsi a incrociare al rialzo nell’intraday di oggi la media mobile a 50 sedute al momento passante per quota 11,35. Uno scenario che, complice l’ancora amp ...

continua

Ftse Mib, l’uptrend non è terminato. Le blue chip sotto i riflettori

di Gianluigi Raimondi

Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di FinanzaOperativa.com del 26 giugno 2019 Il Ftse Mib ha tenuto per ora la soglia dei 21.000 punti. La correzione delle ultime sedute si può considerare conclusa o si aspetta nuovi ripiegamenti? A Pia ...

continua

Raccomandazioni di Borsa, i Buy di oggi da Italgas a Leonardo

di Max Malandra

Banca Imi giudica Buy: Unicredit con target a 14.3 euro (17 euro il target price di Mediobanca) dopo la conclusione dele trattative tra Deutsche Bank e Commerz che riporta così in luce la possibile trattativa tra Unicredit e Commerzbank;  Italgas con giudizio Add e target price di 5.8 euro dopo la ...

continua

Raccomandazioni di Borsa, i Buy di oggi da Enel a Tenaris

di Max Malandra

Banca Imi giudica Buy: Anima Holding con target a 4.8 euro (5,6 euro il target di Equita e a 5.5 quello di Kepler) dopo i flussi di marzo, Enel (target a 5.7 euro e a 6.1 per Mediobanca) in attesa dell’aumento di capitale da 3.5 mld di Enel Americas, Giglio Group (target a 6.2 euro) ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X