Banche italiane, Fitch storce il naso

A
A
A

La società di rating ha recentemente peggiorato l’outlook sulle 5 importanti realtà nostrane

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti6 settembre 2018 | 09:03

Dopo che lo scorso 31 agosto 2018 Fitch Ratings (Fitch) ha confermato il rating a lungo termine dell’Italia a “BBB”, è arrivata nella serata di ieri la notizia della variazione in negativo dell’outlook (portandoli da “stabile” a “negativo”) su cinque importanti realtà bancarie italiane: Unicredit, Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Credem e Bnl.

La revisione, spiega l’agenzia di rating, segue quella analoga operata per l’Italia lo scorso 31 agosto e riflette la visione per cui “le banche subiranno probabilmente un downgrade se il giudizio sull’Italia sarà abbassato”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram, l’utile è in calo

Etf: le banche europee esposte per 140 miliardi

Frode fiscale: indagati 18 manager di Privat Kredit Bank

Una sola delibera e doppia radiazione di ex Finanza & Futuro

Le Traiettorie Liquide di Banca Generali

Societe Generale, talent scout nel fintech

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Banche più sicure, ecco chi sono e come sceglierle

Banche italiane, oggi il verdetto degli stress test

Deutsche Bank, entra l’attivista Hudson Capital col 3%

Manovra, si studia un altro salva-banche

Credem mette nel mirino i grandi patrimoni

Mediobanca, Nagel attacca: “Il momento è molto triste”

Dal voto bruciati 200 miliardi degli italiani

Fondi: Fideuram, un nuovo comparto per il private

Banca Aletti, Varaldo nuovo a.d.

Manovra, e ora Moody’s boccia banche e aziende italiane

La scure di Credit Suisse sulle banche italiane

Credem sconta i problemi italiani

Manovra: per Ennio Doris è sbagliata dalla A alla Z

Fideuram, 50 anni e non sentirli

Il Giubileo straordinario di Fideuram visto dal veterano

Manovra, la pressione fiscale non scende

Salasso da 4 mld su banche e polizze

Manovra, stangata su banche e assicurazioni

Banche, si avvicina il novembre nero

Intrigo di ordini di bonifici, sospesa consulente

Banca Generali e Candy Crush per le ricette di innovazione

Fideuram: 50 anni da numero 1

Ecco come lo spread strozza le banche (e i risparmi)

Generali lungo il canale

Banche italiane a caccia di soldi

Governo a muso duro con le banche

Ti può anche interessare

Vicenda Portugal Telecom – Oi Brazil, svolta in arrivo per gli obbligazionisti

E’ stato approvato dai creditori un piano nell’ambito della procedure di “Recuperacao Judicial ...

Diamanti in banca, UniCredit ai clienti: “Resta cu’mme”

Secondo l’associazione Aduc, la banca offrirebbe un bonus ai clienti che mostrano disaffezione ver ...

Banca Generali, alleanza in famiglia

Il quotidiano Mf dedica un ampio servizio al rafforzamento della partnership tra la società guidata ...