Bancari e consulenza finanziaria, stop alle pressioni commerciali

A
A
A

Presentata dai sindacati la piattaforma per il rinnovo del contratto nazionale del credito

Andrea Telara di Andrea Telara22 marzo 2019 | 10:34

Contratto bancari: i sindacati chiedono di eliminare le politiche commerciali improprie

Lunedì si riuniranno a Milano dove presenteranno le loro rivendicazioni. Ma i sindacati dei bancari (Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Unisin) hanno già presentato la piattaforma per il rinnovo del contratto di lavoro di categoria. Un capitolo delle rivendicazioni è dedicato alle politiche commerciali. “Il nuovo contratto bancari dovrà sancire l’eliminazione di politiche commerciali improprie e delle relative pressioni sulle lavoratrici e i lavoratori”, scrivono i sindacati, “rilanciando una corretta relazione con il cliente e realizzando, quindi, una reale tutela del risparmio”.

Contratto bancari: le richieste sindacali in tema di consulenza finanziaria

A questo proposito, le organizzazioni dei lavoratori chiedono di approfondire l’argomento dei consulenti finanziari, finora non affrontato da Abi nonostante le richieste sindacali. “La centralità delle persone (clienti e dipendenti)”, continuano ancora i sindacati nella loro piattaforma, “una maggiore trasparenza, una migliore qualità di prodotti e servizi, con il conseguente aumento della redditività, saranno le linee guida per aumentare l’occupazione, migliorare i trattamenti economici, individuare le nuove professionalità e potranno contribuire al recupero reputazionale del settore del credito”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bancari, lo zombie dell’articolo 18

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Bancari, stipendi sempre più magri

Ti può anche interessare

La nuova lettera UE alza l’allarme debito

Una nuova missiva europea riaccende la discussione del deficit ...

Trump vs Opec, tensione alle stelle

Il tycoon accusa il cartello di gonfiare i prezzi ...

Derivati, la Brexit non sgancia la bomba

L'Esma è intervenuta per sbrogliare la matassa ...