Mercati, azioni value ancora alla rincorsa delle growth

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 26 Aprile 2021 | 10:03

Growth o value? L’amletico dubbio sulle due tipologie di azioni su cui puntare è di recente tornato al centro dell’attenzione degli investitori, istituzionali e non. Difficile dare una risposta certa. Di certo ci sono però i numeri e i grafici relativi all’andamento borsistico dei due settori. Nel dettaglio, gli analisti di Chart of The Day hanno elaborato una grafico che mette a confronto il rendiento total return (ovvero comprensivo dei dividendi) delle due categorie di azioni dell’S&P 500 dalla crisi finanziara di fine 2007 a oggi.

Risultato, i titoli growth (linea arancione) hanno sovraperformato i titoli value (linea blu). Vale la pena notare, tuttavia, che le azioni value hanno sovraperformato da inizio 2021.

Cosa si intende per azioni growth? In generale, le azioni growth sono quelli con una crescita degli utili superiore alla media e con un potenziale per crescere più velocemente dell’economia complessiva. E per azioni value? In generale, un titolo value è un’azione di una società che sembra essere sottovalutata sulla base di alcuni criteri fondamentali come utili, dividendi, entrate, valore contabile, ecc.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Ala a Stellantis

Asset allocation, utility: ecco su cosa puntare a Piazza Affari in scia al toolbox dell’UE

Mercati, petrolio: cresce ancora la domanda. Target e raccomandazioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X