Vola l'inflazione, borse in recupero

A
A
A

Il dato sull’inflazione preliminare del mese di giugno nella zona Euro, che ha raggiunto l’importante soglia psicologica del 4%, ha scosso i mercati. In particolar modo il comparto obbligazionario ha risentito pesantemente della crescita dei prezzi e si è assistito ad un aumento dei rendimenti su tutte le scadenza con il Bund future che ha perso oltre una figura sino a sfiorare area 110.

di Redazione30 giugno 2008 | 13:07

Le borse hanno invece digerito i dati e dopo una mattinata all’insegna della lettera hanno ora recuperato la parità. Molto positiva France Telecom rimbalzata del 7,5% dopo l’abbandono dell’offerta su TeliaSonera, che perde invece il 12%.

Positivo anche il settore petrolifero supportato dal greggio che nella seduta odierna rimane stabilmente oltre i 140 dollari al barile.

In america il future sull’indice S&P500 alle 15 è in rialzo dello 0,14%.Sui mercati valutari recupera moderatamente il dollaro USA che ora si colloca a 1,5750. Anche lo Yen si mantiene forte sulla moneta unica a 166,60.

 


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Mercati, i “buy” del 4 settembre 2018

I Buy di oggi, da Digital Bros a Piaggio ...

Consulenti, 5 consigli per motivare il team di lavoro

Ecco alcuni preziosi e utili suggerimenti su come i manager delle reti possono mantenere alto il mor ...

Credit Suisse, la bussola dei bond

Si è concluso il primo Credit Suisse Asset Management Connect dedicato al fixed income ...