Al via il quantitative easing: come parcheggiare la liquidità

A
A
A
di Pietro Di Lorenzo 10 Marzo 2015 | 07:30

Prosegue il ribasso dei rendimenti dei conti deposito anche nel mese di marzo.
 

Prosegue il ribasso dei rendimenti dei conti deposito anche nel mese di marzo. I tassi di Contospread della Bcc di san Marzano di San Giuseppe sono stati ridotti tra i 25 e i 50 punti base. Corrisponde 0,50% il vincolo a 3 mesi, 0,75% lordo il vincolo a 6 mesi, 1,50% lordo a 12 mesi e 1,80% lordo a 24 mesi. Privat Bank, la banca lettone ha abbassato i tassi del Conto Deposito Standard a 12,24, 36 e 60 mesi dal precedente 3,20% lordo a 2,20% lordo. Analogamente il rendimento del deposito libero scende da 1,50% lordo a 0,70% lordo.

Banca Farmafactoring affievolisce i rendimenti del deposito Conto Facto. Il ridimensionamento oscilla tra i 20 e i 70 punti base; il deposito a 3 mesi rende 0,30% lordo, a 6 mesi 0,45% lordo a 12 mesi 1,70% lordo, a 18 mesi 1,80% lordo, a 24 mesi 1,90% lordo.
ContoIncreval ha dismesso i conti deposito a 6 e 18 mesi, mentre per le scadenza a 12 e 24 mesi i rendimenti diventano rispettivamente 0,70% lordo e 1% lordo.

Banca Privata Leasing ha ridotto tra i 5 e i 45 punti base i tassi di interesse del Deposito a interessi anticipati; il deposito a 6 mesi rende 1,20% lordo, a 12 mesi 1,70% lordo, a 18 mesi 1,85% lordo. Mentre il rendimento lordo medio per il deposito a interessi semestrali, se si rispetta la durata massima di 48 mesi, passa da 2,425% lordo a 2,006% lordo.

Retromarcia anche per i rendimenti del conto deposito Che Banca! e Inmediolanum, la prima ha limito i tassi del conto deposito a 12 mesi che rende 1% lordo in luogo dell'1,10% della precedente versione. Banca Mediolanum ha contratto i tassi del conto Inmediolanum a 3 e 6 mesi di 20 punti base, i rendimenti sono diventati rispettivamente 0,60% lordo e 0,80% lordo. Alla luce di questi cambiamenti volendo stilare una classifica dei rendimenti dei conti deposito a marzo, per i vincoli a 6 mesi è molto interessante il rendimento del 2,50% lordo annuo di Widiba, segue il tasso del 2% lordo offerto da Depisto Sicuro Linea Rendimento di Banca Marche (in amministrazione straordinaria), il medesimo istituto offre 1,60% lordo con la Linea Flessibilita; 1,50% lordo offerto parimenti da Conto Italiano di Deposito dl gruppo Mps, Contosu Ibl Vincolato e deposito Sempre Più Web di banco popolare di Vicenza.

Per i vincoli a 12 mesi, il conto deposito Sicuro di Banca delle Marche con la linea Rendimento scalza il deposito standard di privat Bank in quanto il primo offre 2,30% lordo, il secondo 2,20% lordo. 1.90% lordo reso dalla Linea Flessibiltà del conto Sicuro di Banca Marche, 1.80% lordo Conto italiano di Deposito del gruppo Mps, 1,75% lordo offerto da Ibl Bnaca e Sempre più Web di Popolare di Vicenza, 1.70% lordo offerto parimenti da Conto Facto di Banca Farmacatoring, ContoFoorte di banca mediocredito FVG, Conto Deposito di Banca Privata Leasing , deposito Inmediolanum e Webesella.

In testa alla classifica dei depositi liberi si posiziona il Deposito Sicuro libero di Banca Marche che riconosce 1,90% lordo per i primi 4 mesi dopodiché il tasso diventa 1% lordo. Al secondo posto conto Depo Dolomiti Flex di Banca Dolomiti Direkt che offre 1,60% lordo per i primi 2 mesi poi il tasso scende a 0,90% lordo, un tasso lievemente inferiore 1.50% lordo offerto da Contodeposito Findomestic, 1.25% lordo da ContosuIbl Libero e poi seguono conti a chiamata di Banca IFis: Rendimax like che offre 1,06% lordo e Contomax One 1,05% lordo per i quali i soldi ritornano disponibili dopo 33 giorni lavorativi.

Pietro Di Lorenzo [email protected]
www.contosulconto.it

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X