Cfo Sim, shopping nel Nordest

A
A
A

Acquisita Alpe Adria Sim, storica realtà nel family office

Andrea Telara di Andrea Telara17 settembre 2019 | 07:30

Shopping nel Nordest per Cfo Sim. La società guidata da Andrea Caraceni (nella foto) e specializzata sull’attività di family office, corporate finance e private banking ha acquisito la maggioranza di Alpe Adria Gestioni Sim, storica società di gestione patrimoniale con sede a Pordenone. A Cfo va una quota del 52% del capitale, in possesso della controllante svizzera Credinvest. Il restante 48% di Alpe Adria Gestioni Sim rimane invece in capo ai fondatori, un gruppo di famiglie imprenditoriali del Nordest, che la crearono nel 1998 per avere un family office dedicato alla gestione dei loro patrimoni. L’acquisizione da parte di Cfo Sim è stata appoggiata da tutti gli azionisti, che l’hanno approvata in assemblea all’unanimità alla presenza del 94% del capitale , nominando un nuovo consiglio di amministrazione e un nuovo collegio sindacale,.

Il cda entrante vede i vecchi soci rimasti nel capitale lavorare fianco a fianco con i nuovi azionisti di Cfo Sim. Nello specifico, dopo l’uscita di Credinvest, i vecchi fondatori sono tornati ai vertici: Michelangelo Canova è stato nominato presidente mentre Felice Fort e Umberto Spadotto sono stati designati amministratori delegati. Nel consiglio di amministrazione siedono ora i nuovi soci di Cfo Sim, cioè i tre amministratori esecutivi della nuova società controllante: Andrea Caraceni, Massimo Maria Gionso e Corrado Pachera. Con l’ unione tra le due società,  il gruppo Cfo Sim supera i 2 miliardi di euro di capitale gestito con forte posizionamento nell’area del Nordest.

“Siamo indubbiamente soddisfatti di costituire con Cfo Sim, una collaborazione societaria che ci consente di arricchire ulteriormente la nostra offerta”, dice Michelangelo Canova, presidente di Alpe Adria Gestioni, che fa parte appunto dei soci fondatori ed è e già stato presidente della società fino a un anno e 7 mesi fa. “Questa operazione si inserisce nella nostra linea evolutiva”, dice Andrea Caraceni, amministratore delegato di Cfo Sim, che esprime soddisfazione per aver aggregato una “una storica realtà, leader nel Nordest, che ci consentirà di crescere in una delle aree con maggiori disponibilità finanziarie, offrendo i nostri servizi di family office, di corporate finance e di private banking”. Caraceni non nasconde la volontà di replicare in futuro con altri intermediari la partnership avviata con Alpe Adria Gestioni.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Come cambia l’approccio della clientela private

Le nuove tendenze del mercato nell'analisi di Roberto Parazzini, responsabile Southern & Western ...

Maurizio Zancanaro riparte da Banca Cesare Ponti

Inizia una nuova avventura per Maurizio Zancanaro (nella foto), uno dei principali protagonisti del ...

A FAMILY OFFICE si parla di residenza all’estero

Conduce Pieremilio Gadda. Nell’ottava puntata in studio Roberto Lenzi. Focus sul trasferimento del ...