Banche, al via da oggi il doppio aumento della Popolare di Vicenza

A
A
A
di Maria Paulucci 12 Maggio 2014 | 08:02
Parte oggi, lunedì 12 maggio, la doppia operazione di rafforzamento patrimoniale lanciata dalla Banca Popolare di Vicenza.

RAFFORZAMENTO DOPPIO – Al via da oggi, lunedì 12 maggio, la doppia operazione di rafforzamento patrimoniale lanciata dalla Banca Popolare di Vicenza. La prima tranche, da 608 milioni, sarà offerta in opzione ai soci e ai possessori di bond convertibili dal 12 maggio all’8 agosto. Nel dettaglio, i soci della Banca Popolare di Vicenza potranno sottoscrivere una nuova azione a 62,5 euro ogni nove azioni (o bond convertibili) possedute. Allo stesso tempo i soci potranno decidere se sottoscrivere o meno, nella stessa proporzione e allo stesso prezzo, una nuova obbligazione (non convertibile) ogni nove azioni o bond convertibili posseduti. In caso di adesione integrale dei soci, quindi, la Banca Popolare di Vicenza collocherà, contestualmente all’aumento, un bond da 608 milioni. La seconda tranche, da 300 milioni, sarà riservata a nuovi soci e potrà essere collocata da qui al 2016, a meno di esaurimento anticipato dei 300 milioni. Per il 2014 l’offerta partirà il 12 maggio e si chiuderà il 19 dicembre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: come posizionarsi in vista dell’aumento dei tassi reali

Transazioni in criptovalute cresciute del 300% in Nord America

Tassi mutui 2019: spread bancari in aumento?

NEWSLETTER
Iscriviti
X