Market abuse, i chiarimenti dell’Esma sui doveri dei consulenti

A
A
A

Sulla base di recenti indicazioni della Commissione europea, l’Esma ha pubblicato una serie di domande e risposte in tema di Insider List.

Maria Paulucci di Maria Paulucci4 settembre 2017 | 12:51

Sulla base di recenti indicazioni della Commissione europea, l’Esma ha pubblicato una serie di domande e risposte in tema di Insider List secondo cui, spiega Consob sul suo sito web, “anche i consulenti dell’emittente, cioè le persone che agiscono in nome o per conto dell’emittente, sono soggetti all’obbligo previsto dall’articolo 18 del regolamento (UE) N. 596/2014 (MAR) di redigere una propria Insider List“. In una seconda Q&A l’Esma ha poi precisato che l’emittente “non è responsabile delle informazioni presenti nell’Insider List dei consulenti, salvo nel caso di outsourcing previsto dall’articolo 18, paragrafo 2, MAR (Market Abuse Regulation, n.d.r.)”.

A seguito di specifici approfondimenti, continua Consob, “l’Esma ha quindi ritenuto di modificare precedenti indicazioni in base alle quali solo l’emittente è soggetto all’obbligo di redigere l’Insider List (cfr. pag. 9 del documento di consultazione del 6 aprile 2017 sulla adozione di una Guida operativa sulla Gestione delle informazioni privilegiate)”. L’Esma ha inoltre pubblicato due Q&A relative ai soggetti sottoposti alla disciplina sulla segnalazione di ordini e operazioni sospetti (articolo 16, paragrafo 2, MAR) e all’ambito di applicazione della disciplina sui sondaggi di mercato (articolo 11 MAR).

Sfoglia le domande&risposte dell’Esma.
[pdf-embedder url=”https://www.bluerating.com/wp-content/uploads/sites/2/2017/09/esma_70_145_111.pdf”]


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob, ecco la rosa per il dopo Nava

Truffa in Belize, radiato cf ex Fideuram

Shock in Consob, Nava si è dimesso

Criptovalute, la Consob colpisce una società abusiva

Poste, Consob sanziona l’ex direttore condannato

Consob sotto attacco

Consob, Bertezzolo prende servizio

Consob, attenzione a queste società

Distrazione di somme e altre irregolarità, sospeso ex Fideuram

Società e siti truffaldini, gli stop della Consob

La scure della Consob su fratello e sorella

Consob, attenti a queste società

Stop della Consob a un cf ex Fineco

Etruria, Consob annullata

Consulenti-Consob, nuovo patto

Presunte somme distratte ai clienti e non solo, sospeso ex Fideuram

Carichi pendenti, sospeso un consulente

Consob, Nava sotto tiro del governo

Consultinvest ancora in rosso

Annullata la sospensione per un cf ex Banca Generali

Fondi, l’asset manager italiano compra a Dublino

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Violazioni assortite, radiato ex Mediolanum

Gestione di portafogli abusiva, arriva la doppia sanzione

Siti sospetti, ecco le segnalazioni Consob

Consob: ecco i doveri dei giornalisti finanziari

Arriva la delibera Consob, Vigilanza all’Ocf dal 2 luglio

Stop di due mesi per un ex Fineco

Gli investimenti sono (non solo) un gioco

La Consob sanziona una società abusiva

Operazioni sospette, sospeso un ex Credem

Sospetti di appropriazione indebita, sospeso un ex cf di Banca Mediolanum

Sorgente Sgr, ricorso in appello contro le multe Consob

Ti può anche interessare

UBI Banca, grandi affari in Cina

Accordo della società partecipata Zhong Ou Asset Management per gestire una parte della liquidità ...

Fideuram e il valore del capitale umano

L’Universita’ Cattolica certifica i primi 60 consulenti finanziari di Fideuram e Sanpaolo Invest ...

Attenti agli assegni senza clausola di non trasferibilità

Un cliente ha usato un assegno privo di clausola di non trasferibilità proveniente da un vecchio li ...