Consulenti: un regalo sotto l’albero

A
A
A

Pensieri eleganti

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti14 dicembre 2018 | 09:17

Dicembre è tempo di regali. Pur sapendo che con ogni probabilità ne ricevete voi stessi di diversi, un vero gentiluomo deve concentrarsi sul dare. Piuttosto che doni sbagliati è meglio un saluto affettuoso. Ma meglio di un saluto affettuoso può essere un dono giusto. Per colleghi e clienti. Ecco qualche idea utile per non sbagliare. Come sempre con la dovuta attenzione rivolta allo stile.

Ascot
Diverso dalla “solita” cravatta, è un accessorio per l’eleganza maschile più versatile e raffinato. Come sempre fondamentale importanza è data al tessuto. Sul fronte della fantasia non sbizzarritevi troppo, limitatevi alle tinte unite per non rischiare di sbagliare.

Petit patisserie
Lasciate a casa gli “ingombranti” panettoni e cercate dei piccoli sfizi di alta pasticceria. Per esempio qualche cofanetto di Venchi o i celeberrimi marron glacès di Galli se siete di Milano. Meno volume, più raffinatezza, più stile.

Gemelli
La classe risiede nella cura dei dettagli. Ecco perché scegliere un accessorio raffinato come regalo vi permetterà di esprimere al massimo la vostra competenza in materia di gusto (anche con tutti i rischi che ne potrebbero derivare).  Optate per quelli di tessuto: più portabili, meno impegnativi e perfetti per un pensiero.

Necessaire da viaggio
Un dono molto adatto al mondo del business, che può essere anche altrettanto elegante. Quelli da donna sono forse i più ricercati e l’ampiezza della proposta senza dubbio vi permetterà di trovare quello più adatto alle vostre esigenze.

Trattamento Spa
Regalo unisex per eccellenza e adatto a ogni età. Differenziabile per attività, vi consigliamo di optare per un massaggio defatigante, potrebbe essere l’ideale per chiudere l’anno riprendendosi da tutte le pesanti routine vissute.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il consulente “proletario” trionferà

Caro consulente, per 3 italiani su 4 non sei “molto importante”

Violazioni multiple, radiato consulente

Consulenti, meno margini e più costi valgono bene un tesseramento

Prima sospeso poi radiato, ex consulente saluta la professione

Consulenti, la mappa dei pionieri dell’Albo

Consulenti, che peso le fee di performance

Consulenti, il contratto ibrido è stato un flop

Consulenza indipendente, tanto tuonò che non piovve

ConsulenTia19: i dettagli sul convegno inaugurale

Il consulente cambia pelle

Azimut, il 2018 si chiude col sorriso

Reclutamenti, Fideuram Ispb vince il round

Consulenti, Copernico Sim punta al progetto giovani

2019 on the road con Pictet

Servizi di consulenza, una lamentela ben nota

Ocf, qualche dritta per registrarsi al nuovo portale

Due articoli violati e arriva la radiazione per un ex Fideuram

Il Cenone a misura di consulente

I superconsulenti di Widiba

Anasf, una pausa a gennaio

Albo, le ragioni delle scelte di Ocf

Consulenza in borsa: Fineco ok, Azimut ko

Consulenti: 3 date chiave per il vostro 2019

Nuovo Albo, la vigilanza ai raggi X

Consulenti, ecco i dettagli delle prove valutative 2019

Azimut, shopping nella boutique P&G

CheBanca!, sprint nei reclutamenti

Consulenti, rischi e opportunità per un 2019 dal portafoglio perfetto

Consulenti: a Natale tanti auguri e un nuovo lavoro

Anasf: porte aperte per i “Protagonisti della crescita”

Consulenti: i tre insegnamenti che ci ha lasciato il 2018

Consulenti, i fee only fanno 100 (e oltre)

Ti può anche interessare

Società abusive, diluvio di segnalazioni dall’estero

Si tratta di società e siti web che stanno offrendo servizi di investimento, finanziari e assicura ...

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Federpromm chiede al neo Ministro del lavoro e dello Sviluppo economico, On.le Di Maio un incontro s ...

Papa e consulenti, la stoccata di Aduc all’Anasf

Continua il dibattito sulle prese di posizioni del pontefice in materia di finanza e advisory sugli ...