Reti Champions League: giornata da incorniciare per Pietrafresa e Giuliani

A
A
A
Avatar di Redazione13 settembre 2019 | 12:14

Dopo un giugno vissuto con poche sorprese, la settimana giornata di Reti Champions League verrà ricordata sicuramente come una delle più avvincenti della competizione. Generali tira una volta tanto il fiato, mentre a splendere sono Allianz Bank FA e Azimut.

CLASSIFICHE PARZIALI

La squadra di Gian Maria Mossa si concede una giornata per tirare il fiato dopo il filotto di sei giornate a punteggio pieno sul fronte della raccolta. Suo è il terzo posto nella procapite del girone A, mentre il primo e il secondo posto vanno rispettivamente ad Azimut e IWBank PI. Pietro Giuliani ora è secondo nel girone, avanti di un punto rispetto al team di Dario Di Muro

Nel girone B fa il pieno di punti Allianz Bank Fa, seguita dal gruppo Fideuram ISPB e Bnl Bnp Paribas LB. Grazie a questa ottima prova la squadra guidata dall’ad e dg Paola Pietrafresa ottiene in solitaria il terzo posto del girone, staccando Fideuram ISPB.

Sul fronte della classifica marcatori, Paola Pietrafresa concede il bis di primati dopo quello nella procapite. In testa alla classifica rimane però saldamente la squadra guidata da Gian Maria Mossa, cioè Banca Generali

LE REGOLE

Una competizione lunga un anno che ogni mese assegnerà i punti in base alla raccolta procapite (6 per il primo nel girone di riferimento, poi 5 per il secondo e via dicendo…). Negli ultimi tre mesi la competizione si accenderà: i primi quattro dei rispettivi gironi si affronteranno ai quarti di finale, per poi passare alle semifinali e alla finalissima.

La classifica cannonieri è elaborata osservando la differenza di organico mese per mese e assegnando un punteggio scalare da 12 a 1 a seconda della consistenza della variazione (12 a chi ha il maggiore incremento di organico da mese a mese, fino a scendere).

Ricordiamo ai lettori che NON si tratta di una competizione volta a determinare in maniera “oggettiva” la bontà o meno del lavoro svolto dalle diverse realtà, ma semplicemente, lo ripetiamo, di un modo giocoso e brioso di vivere l’appuntamento mensile con i dati offerti da Assoreti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Allianz, il “bosco volante” nella grande hall della Torre

Allianz si prende un pausa dal Bund

Rendiconti Mifid 2: scelta strutturata per Allianz Bank FA

Allianz Italia, raccolta premi da Oscar

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Allianz Bank FA, quando Mifid 2 fa rima con crescita

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Allianz a misura di famiglia

Olimpiadi a Milano e Cortina, congratulazioni da Allianz

Allianz presenta Matrix: intelligenza artificiale per gli agenti

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Consulenti, l’anno d’oro di Allianz Bank

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Allianz Bank: TEAM, un’intuizione che ha cambiato il mondo dell’advisory

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

AllianzGI lancia il fondo “Allianz Climate Transition”

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Allianz e Dws, si parla di matrimonio

Allianz GI, ecco il fondo sulla pet economy

Allianz, un viaggio da record

Campora (Allianz): rendiconti Mifid 2, tutta salute

Oggi su BLUERATING NEWS: BlueAcademy, la convention di Allianz Bank FA

Allianz Bank FA, ingresso top nel private

Hey Allianz Bank FA, sei la Banca del futuro

Allianz Italia, i consulenti fanno la differenza

Allianz, cresce l’utile e dividendo più alto per tutti

Allianz GI ha un Saponaro in più nel motore

Allianz Bank, gestito e vita per un 2018 da ricordare

Allianz Bank: la qualità per vincere il boomerang dei costi

Bluerating News del 22/1/19: ecco tutti i protagonisti

Allianz Bank FA: missione crescita

Un anno miliardario per Allianz Bank FA

Ti può anche interessare

Caso Lambri, prima assistenza gratuita di Codacons

Riprendiamo in mano il caso della consulente Antonella Lambri con una breve notizia di servizio. Com ...

Ubs, multa record di 4,5 miliardi. “Aiutava i clienti ad evadere il fisco”

Ubs, multa record di 4,5 miliardi in Francia. «Aiutava i clienti a evadere le tasse» Guai in vista ...

Consulenti, ecco i dettagli delle prove valutative 2019

Nuovo anno, nuove sessioni... ...