Polizze, così cambieranno i contratti

A
A
A
di Redazione 19 Marzo 2018 | 08:35

Contenuto tratto da www.bluerating.com

Va avanti il confronto tra l’Ania (l’associazione di categoria delle imprese assicuratrici) e l’authority che vigila sul loro settore, cioè l’Ivass. Nei giorni scorsi, l’Ania e le sigle di categoria degli agenti assicurativi hanno concordato con le associazioni dei consumatori alcune linee guida per rendere più trasparenti i contratti delle polizze, che non dovranno più contenere termini troppo tecnici ma molte parole di uso comune, diventando così maggiormente trasparenti e comprensibili (si veda qui la notizia). Inoltre, sempre secondo le stesse linee guida, ci sarà probabilmente un’indicazione più chiara di quali sono le garanzie incluse nella copertura e quali sono invece quelle escluse. Dopo aver ricevuto le linee guida dell’Ania, secondo quanto riporta il quotidiano Mf, l’Ivass ora starebbe spingendo per far entrare in vigore i nuovi contratti già dal 1° gennaio 2019.

LEGGI QUI LA NOTIZIA DI BLUERATING SULLE CAUSE DEI RISPARMIATORI CONTRO LE POLIZZE INDEX LINKED

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, boom delle polizze (a capitale garantito)

Assicurazioni, Ania: nuove polizze vita in calo a giugno

Ponte Morandi un anno dopo, che è successo?

NEWSLETTER
Iscriviti
X