Portafogli Italia: performance già fino al +4,9% contro il +2,5% del Ftse Mib

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 17 Gennaio 2020 | 15:00

Iniziano già a distanziare il Ftse Mib in termini di performance da inizio anno le performance dei Portafogli Italia 2020 elaborati da Finanza Operativa. I panieri, nel dettaglio, sono costruiti con le metodologie di Michael O’Higgins e, in ordine di prezzo decrescente, le azioni che ne fanno parte sono: Intesa Sanpaolo, Snam, Unipol, Mediobanca, Poste Italiane, Fca, Eni, Generali, Atlantia e Azimut Holding.

In particolare, da inizio 2020, il paniere dei “10 dogs” segna un rialzo del +0,13%, quello dei “5 dogs” -0,19%, mentre l’ultimo, il Portafoglio PPP (costituito da un solo titolo, che quest’anno è Snam) segna ora un +4,91% (dati aggiornati alle ore 12,15 del 17 gennaio 2020).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il punto tecnico settimanale di Eugenio Sartorelli (Siat)

Raccomandazioni di Borsa: i Buy degli analisti da Anima a Saras

Covered Warrant, da SG 157 nuovi prodotti su azioni italiane ed estere

NEWSLETTER
Iscriviti
X