Unieuro: segnali di inversione al rialzo e dividend yield al 15%

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 8 Aprile 2020 | 16:00

Unieuro prova a rialzare la testa a Piazza Affari. I segnali per un’inversione al rialzo giunti nelle ultime sedute sono in quest’ottica significativi, almeno dal punto di vista tecnico: il titolo ha incrociato al rialzo a 6,65 euro la media mobile a 21 giorni e, allo stesso livello, è tornato a oltrepassare la trendline discendente di medio-lungo periodo.

I prossimi obiettivi tecnici di Unieuro

Operativamente, al rialzo i prossimi target del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 8, in seguito a 9,30 euro e ancora al di sopra della soglia dei 10 euro, dove nella prima metà di marzo era stato aperto un gap ribassista. Fondamentale posizionare però uno stop loss a quota 6,65.

Da rilevare inoltre che al livello attuale il rendimento del dividendo è pari al 15%, tra i più alti a Piazza Affari.

Il trend di Unieuro nel medio termine a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Enel tenta un rimbalzo da supporto statico. I prossimi target

Tenaris richiude il gap aperto lo scorso marzo. I prossimi target

Piaggio al test della resistenza statica di lungo termine

NEWSLETTER
Iscriviti
X