Aig e Twitter subito in calo a Wall Street

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 6 Maggio 2014 | 14:52
Inizio di seduta negativo a Wall Street, dove i tonfi di Aig e Twitter pesano più dell’andamento migliore del previsto della bilancia commerciale

WALL STREET IN ROSSO – Inizio seduta in calo a New York dove i deludenti dati di Aig fanno scattare nuove vendite su tutti i finanziari, mentre Twitter perde rapidamente quota dopo lo scadere del lock-up di alcuni dei soci che non avevano ancora potuto vendere titoli dal collocamento iniziale del titolo in borsa. Dopo oltre un’ora di lavoro il Dow Jones cede lo 0,39%, l’S&P500 oscilla a -0,28%, il Nasdaq è in calo dello 0,21% e il Russell 2000 perde lo 0,61%.

MERCK SOTTOTONO – Tra i titoli galleggiano poco sopra i valori di ieri Walt Disney, Exxon Mobil e Verizon Communications, mentre Merck perde quota dopo aver ceduto a Bayer la divisione prodotti per la salute per 14,2 miliardi di dollari. I T-bond dal canto loro vedono il rendimento sul decennale risalire sul 2,61% e quello sul trentennale restare sul 3,40%, l’oro oscilla a 1306,70 dollari l’oncia (3,5 dollari meno di ieri), l’argento resta a 19,64 dollari (2 centesimi di rialzo) e il petrolio rimbalza a 103,74 dollari al barile (35 centesimi sopra il precedente fixing).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, i nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

Mercati, il Btp allunga ancora la scadenza

Il Btp a 50 anni: richieste per 130 miliardi

NEWSLETTER
Iscriviti
X