Conto corrente a zero spese: i 6 più convenienti del mese

A
A
A
di Daniel Settembre 18 Agosto 2016 | 09:48

Il conto corrente a zero spese funziona come un normale conto, è comodo e pratico. Ogni banca per la nuova apertura di conto ha le proprie offerte. Ecco una classifica dei conto correnti a zero spese più conveniente per il mese di agosto 2016, come riportato da InvestireOggi.it.

Conto Banca dinamica
conto corrente online che offre un tasso a regime dell’1% lordo, non ci sono canoni, altre spese fisse o variabili e non si paga l’imposta di bollo prevista dalla legge. I prelievi Bancomat/VPay sono gratis tutta Europa.

Conto Webank
conto corrente operativo sia online che in filiale, zero canone e zero spese variabili. L’imposta di bollo è di 34,20 euro all’anno, non è dovuta se il valore medio di giacenza annuo non supera 5.000 euro.

Che banca! di Gruppo Mediobanca
conto operativo online e in filiale, offre il vantaggio di sedi aperte fino alle 19:00 e anche sabato mattina, in filiale il conto costa 24 euro all’anno, senza è un conto zero spese e non si paga l’imposta di bollo.

Banca Widiba offre la possibilità di aprire un conto corrente a zero spese con un tasso lordo del 2%. Questa è una nuova banca che appartiene al gruppo Monte Paschi ed è specializzata nel Banking.

Hello Bank è un’altra banca da valutare per aprire un conto corrente a zero spese, con l’accredito dello stipendio.

Banca Fineco, con zero canone per sempre, Carta di debito Fineco Card Debit a zero spese, conto multivaluta integrato, prelievi su circuito bancomat gratis, versamenti agli sportelli automatici, App per smartphone e tablet, trasferimento titoli e fondi automatico.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, dividendi banche: il 23 luglio la Bce decide. I campioni del dividend yield

Investimenti: c’è del buono nelle banche italiane

Banche, c’è bisogno di un cambio di rotta

NEWSLETTER
Iscriviti
X