Sterlina in calo anche oggi, Brexit sempre meno improbabile

A
A
A

Più cresce la paura e la confusione dovuta agli attentati terroristici e all’emergenza miranti, meno improbabile appare una “Brexit”. Così la sterlina perde quota

Luca Spoldi di Luca Spoldi23 marzo 2016 | 15:39

BREXIT MENO IMPROBABILE DOPO ATTENTATI – Gli attentati di Bruxelles saranno l’ultima goccia che farà traboccare il vaso? Dopo settimane spese a valutare i pro e i contro dell’adesione alla Ue gli elettori britannici opteranno per la Brexit come barriera, anche solo psicologica, contro nuovi flussi migratori indiscriminati e rischi di attentati terroristici?

LA STERLINA SI INDEBOLISCE ULTERIORMENTE – Il mercato sembra temerlo, visto che la sterlina, da tempo termometro sensibile dei timori del mercato riguardo al tema, continua a perdere terreno contro dollaro ed euro. Contro il biglietto verde la sterlina scivola oggi a 1,4123, avendo anche sfiorato la soglia di 1,41, mentre contro l’euro scende a 1,2629 dopo un minimo a 1,2610.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Brexit, la Gran Bretagna può ripensarci

Brexit, a ogni inglese costerà 1.000 ‎sterline

Effetto Brexit, il mercato dei titoli di stato torna a Milano

Le banche d’affari e private in fuga da Londra

Brexit, fuga dei gestori in Lussemburgo

Gam si prepara a una hard Brexit

Dalla Brexit alla Brentry

Brexit, 50 banche in fuga dal Regno Unito

Brexit, Citigroup punta sul Lussemburgo

Consulenti, in Gran Bretagna la Brexit frena i loro compensi

La Brexit spinge i financial advisor alla condivisione

Le private bank puntano ancora su Londra (nonostante la Brexit)

Citigroup potrebbe assumere 150 dipendenti in Europa a causa della Brexit

Barclays vuole potenziare le attività a Dublino in vista della Brexit

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

La Brexit aumenta il fascino di Francoforte, ma Londra resta la capitale della finanza mondiale

Brexit: dopo essere stata spavalda Theresa May deve usare toni più concilianti con la Ue

Brexit, M&G trasferisce quattro fondi in Lussemburgo

Brexit, al via il trasloco dell’Eba da Londra

Sterlina in calo, la Bank of England non ha fretta di alzare i tassi

Kempen investe sui family offices

Sterlina in calo, pesano incertezze su tassi e Brexit

Brexit, si scaldano i toni e Jp Morgan Chase compra uffici a Dublino

Brexit: le banche pronte al trasloco da Londra, chi si rafforzerà su Milano?

Mattone in crisi a Londra

La Brexit? Un’occasione per le banche asiatiche

Londra: anche Jp Morgan e Lloyd’s pronte al trasloco causa Brexit

Qatar Holding continua a cercare nuovi investimenti in Gran Bretagna

La Brexit costerà caro al Regno Unito e alle sue banche

Sterlina in calo dopo via libera parlamento inglese a legge Brexit

Brexit: la Ue resta compatta, per ora Theresa May non parla dei costi

M&G prepara fondi lussemburghesi a prova di Brexit

La Brexit pesa sui prezzi degli immobili a Londra

Ti può anche interessare

Parola ai consulenti, sulla Road to the future

Le vostre parole in diretta dall'ultimo roadshow organizzato da Bluerating ...

Mediolanum, Doris passa il testimone ai figli

Riallocati ai figli Massimo e Annalisa, a titolo gratuito, i diritti di voto su 9.073.120 azioni di ...

Investimenti: tre divieti sul comò

Tris di segnalazioni per offerta di servizi di investimento ...