Articoli con tag : abenomics

Giappone, l’Abenomics va avanti con Suga

di Stefano Fossati

“Le improvvise dimissioni di Abe hanno fatto notizia, ma l’impatto sulla strategia nazionale sarà in realtà piuttosto limitato. Infatti, la sua visione per il Giappone coincide al momento con l’idea dominante all’interno del suo Partito Liberaldemocratico, che non solo detiene una fort ...

continua

L’Abenomics continuerà nel Giappone post-Abe?

di Stefano Fossati

“A fine agosto il primo ministro giapponese Shinzo Abe (‘padre’ dell’Abenomics, ndr) ha annunciato che si dimetterà per motivi di salute, anticipando così la fine del suo secondo mandato. L’attenzione si è così concentrata sul futuro che attende il Giappone post-Ab ...

continua

Giappone, l’Abenomics continuerà anche senza Abe

di Stefano Fossati

“L’Abenomics sarà in grado di sopravvivere dopo l’uscita di scena del suo ideatore? Alcuni investitori hanno qualche dubbio. Quando lo scorso 28 agosto il primo ministro del Giappone Shinzo Abe ha annunciato le sue dimissioni, le azioni sono crollate e lo yen è risalito sulla scia dei ti ...

continua

Giappone, nessuna rivoluzione in vista per il dopo Abe

di Valerio Baselli

A cura di Morningstar Lo scorso 28 agosto il premier giapponese Shinzo Abe ha annunciato le dimissioni da primo ministro per motivi – già noti – di salute (si era infatti già dimesso da primo ministro nel 2007, sempre a causa di una colite ulcerosa). Il Parlamento giapponese terrà una ...

continua

Outlook Giappone, buone prospettive per l’ultimo anno del premier Abe

di Stefano Fossati

A cura di Ken Maeda, Head of Japanese Equities di Schroders Vi è un costante dibattito sull’efficacia dell’”Abenomics” – termine usato per indicare le politiche aggressive adottate dal Primo Ministro giapponese per rilanciare l’economia – nel generare i benefici desiderati. In ...

continua

Giappone, la parola chiave è “produttività”

di Stefano Fossati

A cura di Archibald Ciganer, gestore del fondo T. Rowe Price Funds Sicav – Japanese Equity di T. Rowe Price La crescita economica è essenzialmente guidata da due fattori: crescita della popolazione, in particolare della forza lavoro, e miglioramento della produttività. Se si applica questa equaz ...

continua

Giappone, riformare la costituzione è una scommessa inutile

di Finanza Operativa

A cura di Govinda Finn, Japan and Developed Asia Economist, Aberdeen Standard Investments La costituzione giapponese ha bisogno di cambiamenti, quindi la riforma è una prospettiva allettante. Ma è anche una scommessa enorme e faticosa. Un obiettivo molto più gestibile sarebbe quello di rinvigor ...

continua

Il quarto pilastro dell’Abenomics? Le olimpiadi

di Finanza Operativa

A cura di Seung Kwaak, gestore di portafoglio di Capital Group Le Olimpiadi di Tokyo del 1964 hanno visto la trasformazione del Giappone in un Paese vivace dopo la distruzione delle seconda guerra mondiale. Le Olimpiadi di Tokyo del 2020 avranno un impatto altrettanto profondo? Alcuni definiscono gi ...

continua

Elezioni anticipate in Giappone, scommessa rischiosa per Abe?

di Finanza Operativa

A cura di Christophe Dumont, Macro-Economist di Candriam Investors Group Anche se la legislatura attuale sarebbe dovuta continuare fino a dicembre 2018, Shinzo Abe, Primo ministro giapponese, il 25 settembre ha deciso di sciogliere il parlamento (la Camera bassa) e di indire elezioni anticipate per ...

continua

Giappone, la “Koikenomics” rilancerà l’“Abenomics”

di Finanza Operativa

A cura di Jesper Koll, responsabile di WisdomTree in Giappone Una nuova forza politica, guidata dal governatore di Tokyo Yuriko Koike, sta guadagnando credito nella politica giapponese. Il suo nuovo partito nazionale – il Partito della Speranza – ha appena siglato un’alleanza elett ...

continua

Giappone, il turismo è la nuova frontiera dell’Abenomics

di Finanza Operativa

Di Jesper Koll, Head of WisdomTree in Japan Il boom del turismo in entrata in Giappone è probabilmente il successo più tangibile della cosiddetta “Abenomics”. Sospinti da un flusso costante di deregolamentazione in materia di visti, iniziato proprio nella settimana in cui il “Tea ...

continua

Giappone, l’Abenomics non ha fallito ma resta molto da fare

di Finanza Operativa

A cura di Seung Kwak, gestore del portafoglio di Capital Group L’inflazione e gli stipendi sono rimasti contenuti nonostante le politiche reflazionistiche del primo ministro Shinzo Abe, facendo presagire un fallimento dell’Abenomics. Anche se a prima vista potrebbe sembrare così, nel 2016 la sp ...

continua

Perché la prima freccia dell’Abenomics non ha raggiunto l’obiettivo?

di Finanza Operativa

A cura di Coface Dal lancio dell’Abenomics a inizio 2013, la Banca del Giappone (BoJ) ha fortemente allentato la politica monetaria, una strategia descritta come «prima freccia dell’Abenomics». Tra le misure prese: l’introduzione dell’«allentamento monetario quantitativo e qualitativo (QQ ...

continua

I driver a sostegno dell’azionario giapponese

di Finanza Operativa

A cura di Ichiro Kosuge, Portfolio Manager del Team Fundamental Equity di Goldman Sachs Asset Management La nostra opinione positiva sulle azioni giapponesi è legata a diversi driver: i potenziali miglioramenti macroeconomici, le riforme a livello di corporate governance, gli elevati livelli di liq ...

continua

BoJ, in arrivo nuovi stimoli a luglio

di Finanza Operativa

A cura di Valentin Bissat, CFA, Economist e Strategist di Mirabaud Am La Bank of Japan (BoJ) nel corso della sua ultima riunione ha deciso di lasciare invariati i suoi tre strumenti di politica monetaria, malgrado i mercati si aspettassero ulteriori stimoli. E’ probabile che la BoJ, prima di mette ...

continua

Abenomics: Pil in contrazione e prezzi immobili nel breve termine

di Finanza Operativa

A cura di Saxo Bank Il PIL giapponese ha confermato durante la notte una contrazione dello 0,3% per l’ultimo trimestre del 2015, deludendo le aspettative precedentemente riviste a -0,1% sopravvalutando l’impatto della spesa per investimenti, nonostante la prima stima di metà febbraio prevedeva ...

continua

Giappone, l’economia non decolla, il Nikkei sì

di Finanza Operativa

A capo del fondo Oyster Japan Opportunities da tre anni, Joël Le Saux lavora insieme a Yoko Otsuka, suo analista. Viaggiano regolarmente in Giappone per incontrare le società detenute ma anche per trovare nuove opportunità d’investimento. Il processo di gestione si fonda su un’analisi fondame ...

continua

Relazione sul Giappone: inflazione, Abenomics e robot simpatici

di Finanza Operativa

A cura di Jim Leaviss, Head of Retail Fixed Interest M&G Investments Quando ho visitato il Giappone per la prima volta negli anni ’90 mi è parso che tutto fosse incredibilmente costoso e ho avuto la percezione che i prezzi fossero più alti rispetto al resto del mondo. Ciò non è più vero: ...

continua

Abenomics 2.0: “Più di quel che si può vedere”

di Finanza Operativa

A cura di WisdomTree Europe La settimana scorsa, il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha presentato un aggiornamento sulle sue priorità di politica economica per il 2016 e oltre. I punti chiave non hanno portato sorprese positive che potrebbero forzare revisioni rialziste per le prospettive di c ...

continua

Relazione sul viaggio in Giappone: inflazione, Abenomics e robot

di Finanza Operativa

A cura di Jim Leaviss, M&G Investments Il mese scorso siamo stati a Tokyo per un viaggio di studio.  La scoperta principale che hanno fatto i miei colleghi Anjulie Rusius e Anthony Doyle è che sono “fastidiosamente bravo al karaoke”.  Di fronte a questa accusa, non posso fare altro che al ...

continua

Abenomics 2.0, più di quel che si può vedere

di Finanza Operativa

a cura di WisdomTree Europe Settimana scorsa, il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha presentato un aggiornamento sulle sue priorità di politica economica per il 2016 e oltre. I punti chiave non hanno portato sorprese positive che potrebbero forzare revisioni rialziste per le prospettive di cres ...

continua

Ubp: azionario, Giappone ancora da preferire rispetto a Usa ed Europa

di Finanza Operativa

di Cedric Le Berre, Multi-Management & Fund Research di Union Bancaire Privée – Ubp L’Abenomics sta facendo ottimi progressi. Adesso infatti utili societari più elevati stanno portando a salari e bonus annuali più alti che, a loro volta, dovrebbero creare spazio per una crescita significa ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X