Azimut CM, il 2018 parte a forza 20
Exploit di M&G, ancora giù Generali
Anasf, Bufi sotto esame

Il petrolio scende Wall Street sale

Seduta positiva per Wall Street che, dopo un avvio incerto riesce ad accelerare nella seconda metà della seduta. A dare slancio al listino ci ha pensato il robusto ribasso del prezzo del petrolio, arrivato a perdere 10 dollari dai massimi storici in sole 3 sedute. Intanto in Italia sono state uffic ...

continua

I dubbi rimangono

Anche in Asia questa mattina si festeggia il calo del petrolio con i rialzi degli indici azionari che provano a compensare il brutto tonfo di ieri. I dati sugli ordinativi di macchinari in Giappone sono ottimi e le previsioni di crescita soprattutto sul mercato interno asiatico sono confortanti. ...

continua

Arredi e sculture in asta da Christies’s King street il 10 luglio

L'asta di Important European Furniture & Sculpture offre una magnifica selezione di opere d'arte che spaziano dagli inizi del secolo XVI fino ai primi del secolo XIX, con esempi provenienti da tutti i più importanti centri artistici europei. ...

continua

Osservatorio Derivati: l’Italia rappresenta il mercato più attivo

Exane Derivatives, controllata del gruppo di investimento francese Exane, società specializzata in operazioni sui mercati finanziari, ha realizzato il primo “Osservatorio Derivati” dedicato al mercato italiano. Secondo i dati raccolti il Belpaese con oltre 200 miliardi di euro investiti dal 200 ...

continua

SIM, calma piatta apparente prima dell'estate

L’avvicinarsi dell’estate coincide, come consuetudine, con il rallentamento dell’attività di reclutamento delle principali reti di intermediazione. La settimana, tuttavia, è stata caratterizzata da poche ma rilevanti operazioni.Non si può definire altrimenti l’ultimo, “pesante”, reclu ...

continua

Un problema di provvigioni

Continua la crisi del risparmio gestito che garantisce all'Italia il ruolo di fanalino di coda del Vecchio Continente. Ma cosa rende l'Italia differente dalla Francia, dalla Germania e dall'Inghilterra? Una questione "squisitamente economica". ...

continua

A Giugno: i big col fiato grosso

I grandi gruppi italiani subiscono in maniera pesante la crisi del risparmio gestito. Unicredit e Intesa Sanpaolo perdono fette importanti di mercato. Nel panorama deprimente, spiccano due fondi di nicchia: BG Selection Sicav e Polaris Investment che riescono a raccogliere più di 500 milioni di eur ...

continua

Prosegue il sell-off sui mercati, banche a picco

Un'altra giornata nera per i mercati del vecchio continente che si riprendono leggermente dopo un'apertura molto negativa. E' sempre il settore finanziario ad attirare i ribassisti che temono nuove e pesanti svalutazioni da parte delle banche europee. ...

continua

Etf: Gli asiatici tornano a volare

Giornata positiva per le principali piazze europee, male l’America. Tra gli Etf particolarmente positivo l’andamento degli Etf che investono in Asia. Le commodities iniziano a scendere, con gli agricoli in particolare difficoltà. ...

continua

Una SIM senza gambe

Le norme Consob sulla consulenza? Troppa prudenza. Come faranno gli advisor a guadagnare? Il regolamento impone loro di dotarsi di un’organizzazione assai complessa e a sopportare oneri non di poco conto in relazione a procedure, registrazioni, rendiconto, informativa alla clientela, formazione e ...

continua

I mercati si rifugiano ancora nelle commodities

E' l'economia l'insieme della attività produttive e distributive di una nazione? E' la finanza la fornitrice di risorse monetarie che l'economia stessa necessita? Bene, allora l'economia dipende dalla finanza, che in realtà dovrebbe essere solo uno degli aspetti dell'economia: la finanza fissa il ...

continua

FED e Governo americano, strategie divergenti

Apertura di settimana contrastata per i listini mondiali, l’Europa mette a segno una seduta positiva con l’EuroStoxx che guadagna il +1,75%. Negativa invece Wall Street con l’S&P 500 a -0,84%. Giornata densa di notizie interessanti provenienti dall’america, che fanno pensare ad un pessi ...

continua

La fedeltà non ci basta

Agenti Sara senza presidente. Il gruppo aziendale che si è riunito lo scorso aprile a Riccione per l’assemblea elettiva ha deciso di non procedere alla nomina del nuovo presidente. Questo per dare un segnale chiaro alla compagnia, all’altro gruppo aziendale (guidato da Tullio Lanese) e al merca ...

continua

Borse sempre più in crisi, occhi puntati su Mps

Wall Street archivia la seduta di ieri in negativo con l’indice S&P 500 a -0.84% ed un Nasdaq Composite che limita i danni ad un -0,09%. Le vendite sono state pesanti sul finale di seduta e sono state propiziate da uno studio di Lehman Brothers che ipotizza che Fannie Mae e Freddie Mac debbano ...

continua

Non disturbate il manovratore

Volete farmi credere che con tutto quello che sta succedendo, ai futuri governanti americani importi veramente qualcosa del Dalai Lama Dite piuttosto che non vi aspettavate che ieri il presidente francese Nicolas Sarkozy dichiarasse spiazzando tutti, che i Paesi del G8 non sono più in grado di aff ...

continua

Blue Analisys, giugno negativo per il risparmio gestito, ad eccezione di….

Giugno 2008 da dimenticare per il risparmio gestito, l'ufficio studi di Bluerating ha condotto l'analisi mensile sulle performance del settore fondi, ed il risultato è che oltre il 90% dei fondi di diritto italiano hanno chiuso in perdita, ma ci sono stati comunque fondi che sono riusciti a staccar ...

continua

BNL-BNP PARIBAS Life Banker: cosa spinge i professionisti a farne parte

Un modello innovativo “MIFID2 Native” composto dalle molteplici soluzioni da proporre ai propri clienti, da un’offerta unica e completa dedicata a privati e aziende, passando per la solidità di un gruppo internazionale, ecco perché molti consulenti finanziari hanno già deciso di “crescere” insieme a BNL-BNP Paribas Life Banker.

Un modello innovativo “MIFID2 Native” composto dalle molteplici soluzioni da proporre ai propri clienti, da un’offerta unica e completa dedicata a privati e aziende, passando per la solidità di un gruppo internazionale, ecco perché molti consulenti finanziari hanno già deciso di “crescere ...

continua

BNP Paribas: lancia un certificato energetico

Anche se le materie prime, le fonti rinnovabili ed energetiche stanno raggiungendo elevati livelli di prezzo, alcuni titoli legati a questi settori hanno registrato delle battute d'arresto. BNP Paribas ha pensato così di lanciare un certificato, con sottostante un basket di titoli "energetici", in ...

continua

Fidelity International punta all'Asia emergente

Fidelity International amplia la propria offerta in Italia lanciando due nuovi fondi focalizzati sui Paesi dell’Asia emergente che hanno l’obiettivo di sfruttare le sempre maggiori opportunità che le economie orientali possono offrire. Si tratta di FF Emerging Asia Fund e FF Asian Aggressive Fu ...

continua

Canada, un mercato che ha poco da nascondere

La globalizzazione ha fatto bene al mercato immobiliare. In modo particolare alla trasparenza di quest'ultimo. Almeno secondo quanto esprime il report elaborato da Jones Lange LaSalle sull'opacità del real estate globale. ...

continua

Banca Aletti: nuovo Step certificate su Enel

Con il certificato Step, targato Banca Aletti e legato a Enel, l'investitore ha la possibilità di realizzare profitti rapidi e cospicui nel caso in cui il titolo sottostante registri performance positive, anche molto piccole. Infatti, è sufficiente che alla prima occasione prevista il sottostante ...

continua

Una view contrarian nel fixed income

Ariel Bezalel, Head of Strategy, Fixed Income, ha ridotto il rischio all’interno dei suoi portafogli obbligazionari in vista della chiusura dei cordoni della Fed

Ariel Bezalel, Head of Strategy, Fixed Income, ha ridotto il rischio all’interno dei suoi portafogli obbligazionari in vista della chiusura dei cordoni della Fed ...

continua

Attesa positiva sul mercato americano

Seduta positiva per le borse europee con l’indice Eurostoxx 50 che guadagna quasi l’1%. Il mercato americano dopo la pausa di venerdi’ 4 luglio per la festa dell’ indipendenza dovrebbe aprire in territorio positivo.Sui mercati valutari l’euro / dollaro si mantiene intorno a 1.56 mentre lo ...

continua

Tremonti e i falsi Robin Hood

Giulio Tremonti si sta dimostrando l’uomo più abile nella comunicazione nel panorama politico attuale e la sua proposta di tassare gli utili delle compagnie petrolifere con quella che ha definito una Robin Hood tax è certamente mediatica e suggestiva. Soprattutto se seguita da affermazioni tipo: ...

continua

Crisi reale o immaginaria?

Anche i mercati emergenti risentono della crisi che non sembra finire. Crisi che non si capisce se sia reale o inventata: la crisi del 1929 causò in America deflazione e una miseria generalizzata, con i magazzini pieni di merci e le banche piene d'oro. E molte aziende che contavano di coprire la pr ...

continua

Etf: Europa giù, si salvano le commodities

Giornata negativa per le principali piazze europee. Tra gli Etf particolarmente positivo l’andamento degli Etf che investono in Turchia e risorse di base. Le commodities continuano a salire, soffrono i bancari. ...

continua

Scandalo compensi: Dick Grasso vince ai punti

Con la chiusura del caso Richard Grasso (ex Ceo della Borsa di New York) termina (speriamo) l'epoca delle maxi liquidazioni di Wall Street. Finisce l'epoca degli stipendi a sette zeri spesso decisi dagli stessi stipendiati. Finisce (speriamo) l'ingordigia dei manager che oggi viene in parte frenata ...

continua

Nuovo associato per ACEPI

Vontobel, istituto privato svizzero pioniere negli strumenti derivati e prodotti strutturati, entra a far parte della famiglia di Acepi, l’Associazione Italiana Certificati e Prodotti di Investimento nata per promuovere in Italia lo sviluppo della cultura finanziaria dei prodotti d’investimento, ...

continua

Bancassurance, fase 2

Nata dalla partnership tra HDI Assicurazioni (51%) e Banca Sella (49%) InChiaro Assicurazioni si appresta a conquistare il mercato danni attraverso la bancassurance. Ma non disdegnando accordi con agenti e altre banche. Giovanni Pansoya di Borio, ceo della società ne racconta i progetti. ...

continua

Goldman Sachs, rischio Europa

Venerdì 4 giugno negativo per i mercati europei, colpite dalle vendite le banche, dopo che l’americana Goldman Sachs ha comunicato le nuove stime sul comparto finanziario Europeo, annunciando che in futuro le banche del vecchio continente dovranno raccogliere cash per circa 40-60 miliardi di euro ...

continua

Stati Uniti in festa, Europa in ribasso

Venerdì di mercati americani chiusi per festività ed Europa con ribassi diffusi. Sul fronte valutario positivo l’andamento del dollaro, che recupera area 1,562 contro l'euro, mentre lo yen si mantiene stabile rispetto a venerdì a quota 168.Oggi attesa per i dati relativi alla produzione industr ...

continua

Il clima è cambiato

La Cina è stata richiamata alle proprie responsabilità nella stabilizzazione dell’economia mondiale e ha intrapreso una serie di attività concordate con i governi dei paesi occidentali riducendo l’accaparramento delle materie prime e le emissioni inquinanti. ...

continua