Mirabaud AM si rafforza sull’azionario svizzero con un nuovo ingresso

A
A
A

Mirabaud AM potenzia le sue competenze sull’azionario svizzero con l’arrivo di Thomas Jäger in qualità di senior portfolio manager.

Maria Paulucci di Maria Paulucci9 ottobre 2017 | 11:50

Mirabaud Asset Management – società del gruppo indipendente Mirabaud, fondato nel 1819 e specializzato nella gestione di patrimoni per clientela privata e istituzionale – potenzia le proprie competenze sull’azionario svizzero con l’arrivo di Thomas Jäger in qualità di senior portfolio manager. Nel team azionario svizzero di Mirabaud Asset Management che si occupa dell’analisi delle società che compongono il mercato svizzero e che gestisce l’insieme della gamma di soluzioni di investimento e mandati istituzionali, Jäger andrà ad affiancare Nicolas Bürki ed entrambi riporteranno al responsabile Paul Schibli.

Thomas Jäger
, con al suo attivo 15 anni di esperienza e una comprovata conoscenza delle imprese svizzere, è un Certified international investment analyst – Ciia e ha una laurea in business management, conseguita presso la Fachhochschule St. Gallen. Prima di entrare in Mirabaud AM ha lavorato come responsabile del monitoraggio del settore industriale e sanitario per St. Galler Kantonalbank dove, dal 2011, ha anche gestito il fondo SGKB Aktien Schweiz, che ha ottenuto il premio di miglior fondo in azioni svizzere large-cap conferito da Morningstar e da Lipper nel 2017.

Lionel Aeschlimann, ceo di Mirabaud Asset Management, nel commentare il nuovo ingresso, ha dichiarato: “Siamo lieti di accogliere un nuovo gestore di talento come Thomas Jäger all’interno del nostro team azionario svizzero, che rappresenta uno dei fulcri strategici di Mirabaud Asset Management. Con l’arrivo di Thomas Jäger, che condivide i nostri valori e il nostro approccio alla gestione attiva basata su forti convinzioni, puntiamo a garantire ai nostri clienti un’offerta solida, sostenibile e di elevata qualità”.

Tale ingresso rappresenta un’ulteriore tappa nel rafforzamento delle capacità di gestione di un team che, grazie alle sue performance e alle sue competenze, ha ottenuto numerosi mandati e riconoscimenti. Attualmente Mirabaud Asset Management gestisce in azioni svizzere quasi 1,5 miliardi di franchi svizzeri ripartiti tra fondi e mandati, per conto di investitori professionali e istituzionali.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azionario, i mercati si preparano a vivere sull’altalena

Mirabaud AM: “Azionario, i vantaggi di un approccio tematico”

Frame AM: come catturare i segnali dell’ultimo colpo di coda dei mercati

Ti può anche interessare

Lombard Odier IM, Redaelli nuovo senior sales distribution per l’Italia

Lombard Odier Investment Managers ha annunciato oggi la nomina di Andrea Redaelli nel ruolo di senio ...

AXA investe a Milano, nuova partnership con Fintech District

Il Gruppo assicurativo AXA Italia diventa corporate member del Fintech District e porta a Milano AXA ...

Pir 3.0, la partenza delude le attese

A gennaio la raccolta è ancora in rosso. Ma è ancora presto per valutare gli effetti della riforma ...