Pirelli, avanti piano ma in modo costante nel recupero

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 27 Giugno 2019 | 16:00

Pirelli & C. prosegue nel lento ma costante movimento di recupero intrapreso dai corsi a partire dai inizio giugno. Una dinamica caratterizzata dallo sviiluppo di un canale rialzista che vanta un basso coefficiente angolare e che, di conseguenza, favorisce il mantenimento di un’ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori tecnici.

I prossimi obiettivi tecnici di Pirelli

Dal punto di vista operativo la recente conferma della tenuta della media mobile a 21 giorni, coincidente a quota 5,57 con il passaggio del supporto dinamico ascendente che funge da limite inferiore del suddetto canale, agevola un allungo dei corsi verso l’area 5,50/5,55 euro prima,  poi (eventualmente dopo una brevissima fase laterale di consolidamento) in zona 5,65/5,70 e ancora a ridosso della resistenza statica di medio termine posta a quota 5,85.

Attenzione però: è fondamentale posizionare uno stop loss a 5,27 euro, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe l’inizi di un ritracciamento dei corsi.      G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Volatilità: a Wall Street presto tornerà nella media

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X