Standard Ethics assegna il rating di sostenibilità a Nexi

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 16 Settembre 2020 | 13:00

Standard Ethics ha assegnato il rating “E” con Outlook “Positivo” a Nexi. La società fa parte dello SE Italian Index.

Nexi offre servizi e processi di pagamento digitale per banche, istituzioni e aziende italiane e contribuisce allo sviluppo sostenibile fornendo servizi utili a tracciare le transazioni, rendendole anche più veloci e trasparenti, mitigando il rischio di frodi ed elusioni fiscali.

Nexi – di recente quotazione – opera ancora in presenza di uno stringente patto di sindacato tra gli azionisti di maggioranza ed il Consiglio di Amministrazione è composto in maggioranza da consiglieri non indipendenti. Inoltre, la parità di genere non viene raggiunta ed alcuni strumenti di governance (come il Codice Etico) hanno ulteriori margini per allinearsi alle indicazioni internazionali provenienti da Ue, Onu e Ocse.

In sintesi, la recente quotazione e l’avvio di una rendicontazione extra-finanziaria Esg allineata alle migliori pratiche, nonché le possibili trasformazioni conseguenti alla scadenza del patto di sindacato (aprile 2022), lasciano presumere miglioramenti sul piano della governance della sostenibilità e l’implementazione di protocolli sempre più aderenti alle indicazioni internazionali. Questa probabile evoluzione è alla base dell’Outlook positivo attribuito da Standard Ethics.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib, prossima fermata a quota 24.000. Le azioni sotto la lente

Nasce la “nuova” Nexi europea: dopo Sia, fatto l’accordo per la fusione con Nets

Nexi prova a inverire al rialzo la rotta dopo il test del supporto

NEWSLETTER
Iscriviti
X